Home / Editoriali / Interviste (page 40)

Interviste

Acusmatiq, Geotracks e le nuove strade dell’elettronica: intervista a Paolo F. Bragaglia

piazzaplebiscito

Negli ultimi cinque anni ad Ancona si tiene Acusmatiq, un festival  molto particolare dedicato a musica e arte elettronica. Un festival che vuole approfondire i rapporti tra produzione musicale e tecnologia, tra pratica strumentale e sensibilità contemporanea. La direzione artistica del festival è curata dall’artista-compositore Paolo F. Bragaglia. LostHighways ha …

Leggi tutto

Quell’attitudine speciale nello scrivere: intervista a Paola Colombo (Dilaila)

dilaila-intervista-01_

Intraprendere un percorso artistico non significa necessariamente conoscerne a priori ogni singola tappa. A volte capita di avere delle idee, di seguire una rotta e poi ad un tratto decidere, più o meno consapevolemente, per desiderio o per necessità, di volerla abbandonare. Cambio di direzione, appunto, per i Dilaila che, …

Leggi tutto

We’re here because we’re here: intervista a Vincent Cavanagh (Anathema)

anathema_in2

La lunga strada della ricerca della melodia perfetta è iniziata negli anni novanta a partire dall’estremo opposto: il death-doom metal. Quelle grida provenienti dal dolore sotterraneo degli inferi sono emerse nel purgatorio del goth-metal. Su questa scia, mentre altre band quali Lacuna Coil e Evanescence  si cullavano di successi commerciali, …

Leggi tutto

“Troppo pop per le “Indie”, troppo “indie” per le major: intervista a Andrea Comandini (Marquez)

mq3

Da tredici anni i fratelli Comandini propongono un pop-rock algido e leggero dai chiari-scuri nostalgici. Prima Ivan Graziani, poi Omar Pedrini e Gianni Maroccolo hanno provato a soffiare vento nelle vele di questa band romagnola che non ha mai smesso di crederci. Sposando la politica radioheadiana del donationware, in aprile …

Leggi tutto

L’intelligenza di un pop contaminato: intervista ad Alessandro Raina (Amor Fou)

amor-fou_inter03

Declinare in chiave originale la tradizione cantautorale nostrana e le grandi intuizioni della scena internazionale moderna, tenendo sempre ben presenti le lezioni del cinema d’inchiesta. E arrivare ad equilibrare lo sguardo sulla società fino a sospendere ogni giudizio, semplicemente raccontando. Come certa Arte dovrebbe fare, oltre ogni ricerca estetica fine …

Leggi tutto