Home / Editoriali / Interviste (page 58)

Interviste

Un artista con la testa per aria e i piedi per terra: intervista a Cristiano Godano (Marlene Kuntz)

Il caldo tepore primaverile invita a cercare un ritaglio d’ombra e ad assaporare la freschezza di un frutto di stagione tra le retrovie del Neverland. Questo è l’ambiente che accoglie Cristiano Godano, leader dei Marlene Kuntz, durante questa intensa chiacchierata. Il tempo si dilata davanti ai temi cari a LostHighways …

Leggi tutto

Eravamo quattro amici al bar: intervista a Carmelo Pipitone (Marta sui Tubi)

Dopo due album ed addirittura un dvd, i Marta sui tubi possono osservare la strada percorsa da una postazione privilegiata. Scelti come headliner per la prima serata del Neverland Festival, i purosangue siciliani si stanno preparando per l’esibizione, in un backstage assolato e confortevole. Si chiacchiera come possono fare quattro …

Leggi tutto

Anni’70 riferimento per qualisiasi musicista rock: intervista agli Emmablu

emmablu_in3.jpg

Fuoriescono dagli anni’70. Amano i Led Zeppelin e hanno l’attitudine degli Afterhours. Il loro album d’esordio Emmablu è un distillato di adrenalina, un hard-rock cantato in italiano che aspettavamo da anni. L’Australia ha i Wolfmother, noi potremmo rispondere con gli Emmablu. Le loro liriche sono ricche di immagini poetiche che …

Leggi tutto

“La vera arte è quella che rimanda alla vulnerabilità”: intervista ad Alessandro Grazian

grazian_interview03.jpg

La musica tessuta da Alessandro Grazian è un ventre in cui sentire, un cielo in cui vedere i suoni prendere forma di fughe, danze, immagini, sogni… è una vertigine in cui perdersi nella propria fragilità, scoprendola apertura, possibilità, occasione che rende i sensi capaci di ac-cogliere senza il filtro delle …

Leggi tutto

“Porterò il mio cuore a danzare nel cielo quando la vita mia nulla sarà”: intervista a Simone Stopponi (Pedro Ximenex)

pedro05.jpg

C’è un gruppo che partendo da Orvieto con le sue note ha un po’ riscattato il concetto di musica pop: i Pedro Ximenex. Abbandonati Come Se, la loro ultima produzione dopo il cd d’esordio Che Fretta C’era, è un album fresco, divertente, che ti fa rilassare e sognare. LostHighways ha …

Leggi tutto