Home / Editoriali / Interviste (page 51)

Interviste

Nell’oceano delle sensazioni umane guidati dall’oscura volontà delle stelle: intervista agli Have a nice life

dccover

Definito dagli stessi Tim Macuga e Dan Barrett come “the most de pressing record in the history of music”, Deathconsciousness è un disco immenso e capace di dare forma e sostanza a tutti i sentimenti più reconditi dell’animo umano inquieto, caleidoscopio musicale di quelle strade che quasi mai vengono rischiarate …

Leggi tutto

Il coraggio di essere quello che si è: intervista a Max Zanotti (Deasonika)

deasonika_inter0003

Lo avevamo lasciato qualche mese fa tra anticipazioni misurate e un grande desiderio di tornare a suonare  sul palco con i suoi Deasonika. Oggi che TrediciPose, quarto album della band comasca, è una realtà pregnante della scena musicale indipendente italiana, LostHighways torna a intervistare Max Zanotti. I tempi sono finalmente …

Leggi tutto

Gli dei amano giocare con il nostro destino: intervista a E. Clementi (Massimo Volume)

Lo scorso 31 gennaio LostHighways ha avuto il grande piacere di intervistare Emidio Clementi prima del concerto dei Massimo Volume al Circolo degli Artisti di Roma. La serata scorre richiamando alla memoria il coraggio e la vis innovativa di una delle band più rappresentative della scena alternativa italiana. Dopo un …

Leggi tutto

E la musica dichiarò il suo amore: intervista a G. M. Sorace e M. Calderisi (Hollowblue)

Non poche volte gli Hollowblue sono stati ospiti delle nostre pagine, e l’attenzione di Losthighways si concentra nuovamente sulla loro musica elegante e poetica. In un periodo in cui la band è al lavoro per nuovi interessantissimi progetti, è in rotazione un nuovo videoclip estratto dall’album di esordio: Stars are …

Leggi tutto

La mia fuga temporanea dai Babyshambles: intervista ad Adam Ficek (Roses Kings Castles)

adam_ficek3

L’altra vita artistica di Adam Ficek, il batterista dei Babyshambles di Peter Doherty, si chiama Roses Kings Castles. Questo side-project sorprende per delicatezza, stile  e melodia pop semplice ma di classe. Il punk -rock cede e altre strade liberano la creatività di un musicista sui generis per attitudine e audacia. …

Leggi tutto