Home / News / Gnut: presentazione del vinile Nun te ne fa’ e nuovo tour

Gnut: presentazione del vinile Nun te ne fa’ e nuovo tour

Parte il 24 novembre da Napoli
il tour di presentazione del vinile Nun te ne fa’
per l’occasione Gnut sarà in full band

ALE05854

Foto di Alessandra Finelli

A poco più di un anno dall’uscita dell’acclamato e amatissimo Nun te ne fa’, esce la sua versione in vinile che verrà presentata in una serie di date in giro per l’Italia. Gnut (leggi l’intervista) sta raccogliendo un consenso più che meritato, giungendo al cuore di un pubblico in continua crescita.

 

Nun te ne fa’ è il quarto capitolo in studio per Gnut, il più estremo perché del tutto libero e audace nel rispondere esclusivamente all’urgenza espressiva del suo autore. La scelta del napoletano come codice primario, in otto dei dieci brani complessivi, rinsalda nuovamente l’attitudine di Claudio a collocarsi nella scia della tradizione della sua terra, tendendo la mano alle lezioni romantiche e geniali di Nick Drake ed Ellioth Smith, mentre una naturale matrice blues colora la voce di questo figlio del Sud così alternativo al consueto. Sembra qua e là di percepire il lascito di Roberto Murolo, Pino Daniele e il sorriso malinconico di Massimo Troisi. Il segreto di questo suo mood è nel titolo, in quell’espressione così napoletana e al contempo così universale da potersi accostare al never mind di stampo grunge, che la generazione che ha attraversato gli anni 90 ha tenuto stretto alla volontà di non uniformarsi, perché essere diversi era un valore. E per Claudio lo è ancora. Nun te ne fa’, frutto anche del legame artistico e umano davvero speciale con il poeta e musicista punk Alessio Sollo, va in direzione opposta a quella della musica di quest’epoca, giunge delicata, armoniosa con un carico emozionale che sgorga da un vissuto elaborato e condiviso.
Non perdetelo!

gnut_live1123

Ti potrebbe interessare...

sansone1023

Quattro giorni per la libertá: Napoli 1943. I preziosi inserti di Dario Sansone e Alessandro Rak

DARIO SANSONE CANTA “BELLA CIAO” IN NAPOLETANO IN OCCASIONE DEL DOCUMENTARIO “QUATTRO GIORNI PER LA …

Leave a Reply