Home / Recensioni / Free Download / Double Handsome Dragons – Ep1

Double Handsome Dragons – Ep1

Bastano poco più di 20 minuti per innamorarsi di una musica, di un suono, di un’emozione.
Le net label continuano a dispensare doni inaspettati che colpiscono per qualità e potenza e in questo specifico caso, LostChildren permette di scaricare gratuitamente il denso ep dei Double Handsome Dragons.
I DHD non sono nuovi alle orecchie e ai cuori di Loshithgways perchè già presenti nella nostra doppia compilation natalizia LostChristmas07 proprio con I saw Simon dance, che si rivela uno dei pezzi più toccanti del lavoro.
Fumo denso e luci soffuse vengono trafitti da bagliori improvvisi provenienti da caldissime luci e riflessi metallici: sonorità che ricordano gli scozzesi Mogwai con però maggiore apporto elettronico.
Le sei tracce dell’Ep scivolano come liquido viscoso, lasciando parti di se attaccate a quello che trovano lungo il cammino.
L’energico attacco di We struggled, they won. Repeat cela un’inaspettata e soffice melodia che presto viene violentata da rapidi suoni elettronici. Le chitarre tagliano e grattano, sfregano e fanno poltiglia dei suoni, con violenza.
Alla fine dell’Ep, il dolore e lo stridore lasciano il passo alla pace, al benessere: stesi su un filo veniamo baciati dal sole, dopo essere stati lavati e stropicciati. Lo sporco è stato allontanato da noi; le forti vibrazioni lo staccano, i suoni delicati lo spazzano via, l’elettronica lava il tutto.
Siamo puliti, ora.

Credits

Label: Lost Children – 2007

Line-up: Mr Mitch (batteria e programmi) – Electricity Mitchell (chitarre) – Axl Moore (basso e piano) – The Danimal (chitarre)

Tracklist:

  1. An introductrion of sorts
  2. We struggled, the won. Repeat
  3. I saw Simon dance
  4. Bus trips
  5. Goat & Chicken, best friends
  6. When the rodend attaccks

Links:MySpace, Album Free Download

We struggled, they won. Repeat– Preview

Ti potrebbe interessare...

Guarino_rec

Io, Tu e le Altre – Francesco Guarino

Francesco Guarino è un cantautore italiano originario di Sassari ma da diversi anni ormai in …

Un solo commento

  1. Grande recensione nella rubrica che non si ferma mai. Grazie anche a splendide persone come te, Mitico Emanuele!

Leave a Reply