Home / Recensioni / EP/Self Released / Orazio – Orazio Nicoletti

Orazio – Orazio Nicoletti

Orazio-Nicoletti-cover_EpCon un trascorso di bassista professionista per vari artisti (Nina Zilli, Diodato) Orazio Nicoletti ha deciso di mettersi in gioco, svelando le sue canzoni nel cassetto. In questo album d’esordio colpisce per una scrittura sincera, molto personale e diretta all’insegna di un folk immediato dalle tinte pop-rock. Possiede una voce molto particolare, un vibrato caldo quanto basta, un inglese impeccabile. I suoi colori oscillano tra quelli di Marcus Mumford, Brian Adams ed Elliot Smith. Orazio annovera subito singoli da songwriter americano navigato come I’m wrong e You. Poi ci sono ballad come On my Moon e Frustration, dove la matrice folk si accentua di più e regala atmosfere imprevedibili alla Ben Harper. Love ha tutte le carte per essere un tormentone radiofonico. La produzione artistica di tutto l’EP è precisa, interviene in punta di piedi nel solo intento di valorizzare la melodia contenuta in ogni brano. Sentiremo parlare di Orazio, ha quella “luccicanza” interiore che hanno i grandi autori.

Credits

Label: Accannone Records – 2022

Line-up: Orazio Nicoletti (chitarra e voce).

Tracklist:

1. I’m wrong
2. You
3. Forget
4. On my moon
5. Frustration
6. Love
7. It’s Just Monday
Link: Facebook.

Album – streaming

I’m wrong – video

Ti potrebbe interessare...

Nu Genea - Bar Mediterraneo

Bar Mediterraneo – Nu Genea

Il calore di un’estate che tarda a finire e alimenta una malinconica sensazione di sospensione …

Leave a Reply