Home / Recensioni / Album / Punk music during the sleep – Edwood

Punk music during the sleep – Edwood

Come in riva ad un lago. Come muoversi nella foschia di ieri per vederci chiaro oggi. Quando metafore di natura sono stati d’animo nel vissuto di storie d’amore tra sogno e realtà. Ecco che la nebbia sfuma se rivive il battito di un cuore d’autunno e sentiamo Punk music during the sleep. Tutto diventa Tender ma anche Riot aftenoon. Tutto diventa più Bright in The Tube. Gli Edwood tessono la regia di brani che sono la perfetta colonna sonora di giorni uggiosi e violentati di malinconia. Si tratta di melodie dove una matrice pop si tinge di gocce elettroniche e di voci che diventano sublimi arrangiamenti (come la voce di Che Guevara nel finale di Riot Aftenoon). Si può nuotare nella notte con Summer Climax, celebrando la magnifica Nightswimming dei REM. Pineapple è impetuosa cavalcata nella foresta. The long apart è dialogo di onirici sensi. In Close i protagonisti sono gli occhi che amano, odiano e guardano dentro ogni storia. Colpisce il cantato soffuso e sospirato: come una luce che si irradia in una soffitta di ricordi. Il secondo album di questa band bresciana è una delicata ricerca di equilibrio interiore rispetto ad emozioni forti, che assalgono chi passeggia sulla riva del lago. Morrisey e Cure sarebbero orgogliosi della scia seguita dagli Edwood. La coppia di label Ghost-Midfinger ha ben scommesso su una delle più promettenti band italiane del momento. Punk music during the sleep resta piacevolmente attaccato dentro di noi.

Credits

Label: Ghost records/Midfinger – 2007

Line-up: Fausto (Sint, rhodes II, reason, glokenspiel, eko tiger, mellotron, farfisa, piano, electronic, vox, fonico) – Fabio (vox, guitar) – Michele (guitar) – Peter (drum) – Stefano (studio bass).

Tracklist:

  1. Tender
  2. Riot afternoon
  3. Bright
  4. The tube
  5. Summer climax
  6. Spiderland
  7. People
  8. Sleep
  9. The long part
  10. Pineapple
  11. Love song
  12. Close

Links: Sito Ufficiale, MySpace

Ti potrebbe interessare...

ork_screamnasium

Screamnasium – O.R.k.

Veniamo da un periodo pandemico, costretti ad essere rintanati in quattro mura con la paura …

Leave a Reply