Home / Recensioni / Album / The get drunk – Terenzio Tacchini

The get drunk – Terenzio Tacchini

recensione_TerenzioTacchini-thegetdrunk_IMG_201804Una chitarra che si accende con scintille e serpeggia, serpeggia, raccoglie tutto il ruvido da terra e lo lascia esplodere in elettricità. Il disco The get drunk di Terenzio Tacchini è da tenere molto vicino ai neuroni contro i pericolosi intorpidimenti quotidiani. Echi sconnessi del garage e l’andamento ossessivo del blues, condito con olio psichedelico e speziato con un rock’n’roll sintetico. La carica erotica di questo sound è tutta da sperimentare, l’ascolto è propedeutico per improvvisazioni varie ed eventuali.
Si fa presto ad immaginare quanto dal vivo ci possano essere schegge impazzite di riff e altre affini acidità.

Credits

Label: Bloody Sound Fucktory – 2018

Line-up:  Terenzio Tacchini (voce, chitarra)

Tracklist:

  1. All my troubles
  2. The get drunk
  3. The hangover
  4. Anymore
  5. Got you on my
  6. Speechless
  7. Shame
  8. To the ground
  9. Please steal my money
  10. Believe me
  11. Someday
  12. Breakdown

Link: facebook

The get drunk – streaming

The get drunk – video

Ti potrebbe interessare...

recensione_atoysorchestra-LUBDUB_IMG_201805

LUB DUB – …A Toys Orchestra

LUB DUB, un suono, quello del cuore. Ci accomuna, ci rende uguali, ci parla da …

Leave a Reply