Home / Autostop / Madonna, liberaci da Putin

Madonna, liberaci da Putin

Madonna, liberaci da Putin
Le Pussy Riot scuotono la Russia (e non solo)

autostop_pussyriot_IMG_201410

Le Pussy Riot sono un collettivo riot girl e punk rock russo, femminista e politicamente impegnato. Sono finite al centro dell’attenzione perché tre di loro sono state condannate e messe in carcere dopo aver cantato una “preghiera anti-Putin” nella cattedrale di Cristo Salvatore nella capitale russa.

ONO Arte Contemporanea (Via Santa Margherita, 10 – Bologna) presenta Madonna liberaci da Putin – le Pussy Riot scuotono la Russia (e non solo), Vololibero, 2014, alla presenza di uno dei curatori Daniele Paletta in conversazione con Antonia Peressoni (Irma Records).

Madonna, liberaci da Putin – Le Pussy Riot scuotono la Russia – (e non solo)” racconta per la prima volta un fenomeno come quello delle Pussy Riot dalla loro nascita sino al momento di andare in stampa. Da allora molto altro è successo. Così leggere gli eventi alla luce di quanto raccontato nel libro permette una visione diversa e più puntuale dei fatti.

pagina facebook del libro
evento facebook c/O Galleria ONO Arte Contemporanea (BO)

Ti potrebbe interessare...

agnelli_0916

Dialogo tra due combattenti: Cesare Basile e Manuel Agnelli

Ci piace pensarli così, come due combattenti. Perchè a modo loro lo sono. La posta …

Leave a Reply