Home / Recensioni / Album / Addio cane! – Guignol

Addio cane! – Guignol

E’ arrivato il quarto album dei Guignol. La band milanese l’ha realizzato tra febbraio e marzo 2012 nello Studio Casa Medusa di Milano. L’album vede la produzione artistica e l’apporto di musicisti quali Francesco Campanozzi (Le gros ballon, Fabrizio Coppola, Alessandro Fiori) e Paolo Perego degli Amor Fou ed è stato masterizzato da Tommaso Bianchi al White Studio di Firenze.
Il sound dei Guignol è contraddistinto da una vena blues che attraversa brani intrisi di rock. Undici tracce che raccontano di periferie urbane, ma anche di luoghi della mente. Personaggi bizzarri, grotteschi, ma anche ricordi legati all’infanzia.
Addio cane! conferma le ottime capacità dei Guignol. Un album non immediato, che rivela al suo centro una critica pungente alla società moderna. Una grande conferma.

Credits

Label: Compagnia Nuove Indye – 2012

Line-up: Pier Francesco Adduce (voce, chitarre, testi) – Alberto DeMarinis (chitarre) – Giulio Sagone (basso) – Stefano Caldonazzo (batteria) – Francesco Campanozzi (chitarre, steel guitar, tastiere, organi, percussioni e sonorizzazioni di Addio Cane) – Paolo Perego (synth, percussioni, chitarra elettrica in Blues del buco)

Tracklist:

  1. Quello che vi dirò
  2. Blues del buco
  3. In omaggio il tuo Dio
  4. In nessun luogo
  5. Un giorno fra i tanti
  6. Il torto
  7. Padri e madri
  8. Girotondo
  9. Cani e figli tuoi
  10. La scimmia
  11. Addio cane!

Links:Sito Ufficiale,Facebook

Link: In Omaggio Il Tuo Dio – Free Download

Addio Cane – Preview

Ti potrebbe interessare...

cover

Beneath the Looming Blanket – Giobbe

Il nostro Bel Paese è ancora capace di bellezza. Solo che non la vediamo, in …

Leave a Reply