Home / Recensioni / Album / N.A.L.T. 2 – Liquid Modernity

N.A.L.T. 2 – Liquid Modernity

lesfauves-nalt2La melodia che si scompone a tal punto da diventare liquida. Il sasso buttato nel lago ed i suoi ipnotici cerchi concentrici che ci proiettano in un mondo lisergico ed allucinato. Il secondo capitolo Liquid Modernity della trilogia N.A.L.T.” (acronimo di “Noise Arms Limitation Talks”) è all’insegna dell’esplosione senza argini dell’ironia che era stata imbrigliata nell’indie-rock più squadrato del primo capitolo A fast introduction. Un disco che, in ogni brano  lascia la sensazione di essere ubriachi e costretti a camminare su un filo elastico che costantemente cambia forma. Everlasting Soup increspa un mood pop hawaiano di synth ai limiti dell’elettroclash. Berolina Party Suite è corsa senza sosta, è metafora della gola della modernità che fagocita tutto e tutti e poi, sazia, si improvvisa in una danza ebbra e scomposta. Drops Drops Drops è pioggia e vento che sbatte sulla finestra psichedelica dei Jennifer Gentle e trasborda in ritmiche quasi rag-time alla Beatrice Antolini. Nel mezzo di questa commistione senza direzione sbuca la soave e suggestiva psycho-pop Snow In Trinidad And Tobago. La dissonanza è sempre dietro l’angolo nella piena libertà di utilizzare i colori forti e sguaiati dalla tavolozza della modernità liquida come in Death Of The Pollo dove grumi di space-rock si attaccano alla tela dipinta da questi pazzi e geniali ragazzi di sassuolo. In definitiva N. A. L. T. 2 – Liquid Modernity è il manifesto di una band che, nello sperimentare in piena libertà, diventa inclassificabile ed originale spiazzando tutti dopo le più tranquille sonorità degli esordi. E’ un disco che va metabolizzato lentamente. E’ un disco per chi ama musica non scontata, musica imprevedibile ad ogni ascolto.

Credits

Label: Urtovox – 2009

Line-up: Roperto “pap” Papavero (guitar, vocals) – Paolo Pugliese (keyboards) – Davide “case” Caselli (drums) – Silvia “Sissy” Dallari (Sexy bass)

Tracklist:

  1. Everlasting Soup
  2. Berolina Party Suite
  3. Drops Drops Drops
  4. Funeral Party
  5. Snow In Trinidad And Tobago
  6. Death Of The Pollo
  7. Keep Living In A Subway
  8. Lagos
  9. Pitslicker
  10. Back To The Anal Phase
  11. Cold Shower Tide

Links: MySpace

Ti potrebbe interessare...

SAN113LP_12Dprint_

Niente di nuovo tranne te – Andrea Satta

A quasi dieci anni dall’ultima prova dei Têtes de Bois, Andrea Satta approda al suo …

Leave a Reply