Home / Recensioni / Album / Hula – Buzzy Lao

Hula – Buzzy Lao

hula-buzzy-lao-cd-coverNon sempre i grandi chitarristi sanno scrivere grandi canzoni. In questo caso Buzzy Lao non conferma la regola. Accanto ad una notevole tecnica chitarristica predilige le trame pop esaltate da assoli turbolenti e riff intriganti. La sua scrittura è intima, di stomaco e anima. Ora che, Chiedi Chiedi, Lacrime D’amore, Anche il vento ti cambierà e Le luci della mia Ombra sono gli episodi più particolari del disco, dove si manifestano le ascendenze principali del cantautore torinese:  le radici blues che affondano nel terreno del songwriting folk e pop. Tra intuizioni alla Ben Harper e Pan del Diavolo, Buzzy Lao regala momenti di intenso rock-blues. Ci sono assoli che spaccano. Hula è un disco di neo-blues dal piglio assolutamente radiofonico. Un talento da non perdere. Grande debutto.

Credits

Label: INRI – 2016

Line-up: Buzzy Lao (voce, chitarre).

Tracklist:

1. Ora che
2. Credi di amare
3. Stella magica
4. Anche il vento ti cambierà
5. Lacrime d’amore
6. Guerra da nascondere
7. Luna
8. Chiedi chiedi
9. Le luci della mia ombra
10. Hanno ucciso l’amore
11. Buonanotte
12. Sentirai
13. Qualcosa c’è
Links:Sito Ufficiale.

Album – streaming

Ora che – Video

Ti potrebbe interessare...

Emanuele Colandrea -cover album_web

Belli Dritti Sulla Schiena – Emanuele Colandrea

Dieci canzoni schiette che danno del tu alle residue speranze di un monologo interiore tra …

Leave a Reply