Home / Recensioni / Album / Fever Dream – Ben Watt

Fever Dream – Ben Watt

fever dreamIl tempo regala sorprese inaspettate. Ben Watt non avrebbe mai creduto che, dopo anni di onorata carriera come compositore, esecutore, produttore con Tracey Thorn degli Everything But The Girl, ritornando alle sue radici di songwriter (a soli dicianoveanni nel 1982 usciva il suo primo EP Summer Into Winter con la collaborazione di Robert Wyatt, ndr), potesse aprirsi un nuovo fortunato capitolo della sua pluriennale vita artistica. Dopo l’acclamatissimo secondo album solista Hendra, Ben Watt si autoproduce questo nuovo disco con Bernard Butler, collaboratore di vecchia data. Fever Dream è tutto tranne che un sogno delirante. Siamo davanti all’arte antica della cura del dettaglio sonoro, della nota posizionata al posto giusto in armonia perfetta con quella determinata parola. Tra fraseggi di chitarra elettrica suonata con saggezza in stile anni settanta si distillano arrangiamenti originali e carichi di sfumature melodiche. Un disco ricco di chiaroscuri, di giusto equilibrio tra attitudine folk e pop. In brani come Gradually, Winter’s Eve  e Bricks And Wood  emerge quel mood amaro-dolce di canzoni scritte da Jackson Browne ed i Buckley. Per certe atmosfere di brani come Women’s Company sembra di rivivere intuizioni sonore dei migliori Toto. Il disco si conclude con una suggestiva New Year Of Grace che vede la partecipazione di Marissa Nadler, che esalta le atmosfere oniriche del pezzo. IIl terzo disco solista di Ben Watt è un disco d’altri tempi, dove comporre musica non significa immettere a tutti i costi un synth piacione per uncinare l’ascoltatore. Fever dream mira a lasciare qualcosa nell’animo, raccontando le deviazioni delle relazioni, le complicazioni dell’amore e le sue ridefinizioni nel corso del tempo. Un disco fatto di cuore.

Credits

Label: Unmade Road – 2016

Line-up: Ben Watt

Tracklist:

1. Gradually
2. Fever Dream (feat. M.C. Taylor of Hiss Golden Messenger)
3. Between Two Fires
4. Winter’s Eve
5. Women’s Company
6. Faces Of My Friends
7. Running With The Front Runners
8. Never Goes Away
9. Bricks And Wood
10. New Year Of Grace (feat. Marissa Nadler)

Link: Facebook

Fever dream – streaming

Gradually – video

Ti potrebbe interessare...

IMG_5040

Sprecato – James Jonathan Clancy

La notte dell’anima non ha confini. Il castello del nostro Io più profondo non potrà …

Leave a Reply