Home / Autostop / Song one un film sulla scena musicale folk dei club newyorkesi

Song one un film sulla scena musicale folk dei club newyorkesi

song_oneCi ha colpiti questo film indipendente Song One. Si tratta di una duplice storia d’amore, sulla sua superficie, tra due artisti itineranti, ma più in generale, una lettera d’amore del regista Kate Barker-Froyland alla vivace scena live-musicale di New York. Una buona parte del film è stato girato nei locali di tutta la città, da quello più grande (Bowery Ballroom) al quello minuscolo (Candy Store di Pete). E’ un film delicato sulle forti emozioni della vita e sulla potenza misteriosa della musica. Uno dei protagonisti James Forester (aka l’attore-cantautore folk Johnny Flynn) afferma: “La cosa bella del cantare è che ti offre la possibilità di intrappolare quella sensazione forte che provi e che non vorresti dimenticare in quei  tre o cinque minuti di una canzone“. Una straordinaria Anne Hathaway è l’altra protagonista del film ed anche uno dei produttori.

Attraverso la colonna sonora, scritta da Jenny Lewis and Johnathan Rice, si possono scoprire tanti talenti del folk americano  (eccezione per gli America, ovviamente):

01 Johnny Flynn: “Bulb Went Black”
02 Felice Brothers: “Cumberland Gap”
03 Johnny Flynn: “In April”
04 Sharon Van Etten: “One Day”
05 Naomi Shelton & the Gospel Queens: “What Have You Done”
06 Johnny Flynn: “Iris, Instilled”
07 America: “I Need You”
08 Dan Deacon: “The Crystal Cat”
09 Johnny Flynn: “Big Black Cadillac”
10 Nina Simone: “My Baby Just Cares for Me”
11 Johnny Flynn: “Little Yellow Dress”
12 Paul Whitty: “O Leaozinho”
13 Ben Rosenfield: “Marble Song”
14 Johnny Flynn & Anne Hathaway: “Afraid of Heights”
15 Johnny Flynn: “Silver Song”

In April – Streaming

Ti potrebbe interessare...

agnelli_0916

Dialogo tra due combattenti: Cesare Basile e Manuel Agnelli

Ci piace pensarli così, come due combattenti. Perchè a modo loro lo sono. La posta …

Leave a Reply