Home / Recensioni / Album / Girls in Peacetime Want to Dance – Belle and Sebastian

Girls in Peacetime Want to Dance – Belle and Sebastian

homepage_large.c8046b3fNono album in quasi vent’anni di carriera e neanche una ruga. Gli scozzesi Belle and Sebastian continuano la loro strada artistica tutta incentrata su quel gusto particolare per l’indie-pop così sui generis. Sono così padroni della materia pop che riescono sempre a catturare gli uncini melodici con arrangiamenti di classe ed impensabili nel mondo mainstream. Per il nuovo lavoro in studio si sono avvalsi del produttore Ben H. Allen III (Animal Collective) ed ecco così sbucare l’elettronica retrò nella vena compositiva di alcuni brani come Enter Sylvia Plath, The Party line e The Power of Three. In piena attiitudine Pet Shop Boys si muove Play for Today dove c’è anche la collaborazione preziosa di Dee Dee Penny (Dum Dum Girls). Cat With the Cream e Ever Had a Little Faith? sono più nel classico stile della band di Stuart Murdoch. Capitoli a parte sono Nobody’s Empire e The Everlasting Muse che potrebbero essere considerati due brani ponte tra il passato più acustico e questo presente più a base di synth. I Belle and Sebastian si reinventano come gli Arcade Fire con una carica dance imprevista e mai banale. Con testi politcamente impegnati possono ancora insegnare a molti come si possa scrivere una canzone di pop intelligente. Ritorno perfetto.

Credits

Label: Matador – 2015

Line-up: Stuart Murdoch (vocals, electric and acoustic guitar and keyboards) – Stevie Jackson (vocals, electric and acoustic guitar) – Chris Geddes (keyboards) – Richard Colburn (drums and percussion) – Sarah Martin (keyboards, electric and acoustic guitar, and vocals) – Bobby Kildea (guitar and bass).

Tracklist:

1. Nobody’s Empire
2. Allie
3. The Party Line
4. The Power of Three
5. The Cat With the Cream
6. Enter Sylvia Plath
7. The Everlasting Muse
8. Perfect Couples
9. Ever Had a Little Faith?
10.Ever Had a Little Faith?
11.Play for Today
12.The Book of You
Link: Sito ufficiale

Nobody’s Empire – Video

Suggestions

[amazon_enhanced asin=”B00OGYUV14″ /]

Ti potrebbe interessare...

IMG_5040

Sprecato – James Jonathan Clancy

La notte dell’anima non ha confini. Il castello del nostro Io più profondo non potrà …

Leave a Reply