Home / Recensioni / Album / Capolavoro – Musica Per Bambini

Capolavoro – Musica Per Bambini

recensione_Musicaperbambini-Capolavoro_IMG_201501Sul finale del 2014 il folle Manuel Bongiorni è tornato con un nuovo disco di Musica Per Bambini. Si intitola Capolavoro e segna un nuovo capitolo nella bizzarra carriera musicale dell’autore piacentino.
Chi non conosce ancora Musica Per Bambini dovrebbe farlo, anzi dirò di più, dovrebbe vedere un suo spettacolo live. Delirio, follia teatrale, divertimento, caoticità surreale.
Per questo autoproclamato Capolavoro di Musica Per Bambini si è puntato sulla commedia dell’arte, di stampo cinico e fiabesco, per indagare e descrivere tutti i mestieri del mondo, ben tredici (così come lo stesso autore afferma). Un trattato socio-politico-sindacale? Per niente affatto. O forse sì?
Il mondo di Musica Per Bambini è fatto di fantasia, pura, senza freni. La fantasia prende forma nelle parole e nelle situazioni assurde create dalla sua mente (sicuramente più veloce di molte altre in circolazione).
Chi non ha mai incontrato Lo Squilibrista o il Supplente per sempre? Per non parlare de La Famiglia dei becchini che, senza timore, ci dipinge uno splendido quadretto familiare dove i bambini lucidano le bare e scavano fosse sperando in imminenti devastazioni e tragedie: terribile ed esilarante.
La musica, come per i precedenti lavori del progetto teatral-musicale, si avvale di elettronica, sampler, una marea di suoni aggressivi e devastanti, una chitarra acustica, flauto, e tante altri aggeggi in linea con l’immagine del joker-menestrello che Manuel Bongiorni ormai da anni sta vestendo. Niente di realmente nuovo, quindi, e questa forse l’unica colpa che si può additare a Bongiorni: una proposta così estrema deve rinnovarsi continuamente nelle forme, sennò viene meno l’utilità di un nuovo album se non quella di presentarsi in un rinnovato spettacolo live.
Stiamo parlando di un disco che per forza di cose manca proprio di una cosa fondamentale come il lato visuale e teatrale dell’opera di Musica Per Bambini. Dal vivo, insieme a Manzo (spalla inseparabile del progetto) e Gigi Funcis degli Eterea Post Bong Band, non si rimane soltanto con lo sguardo attonito di fronte a questo pot-pourri di genio e demenzialità, ma ci si può lasciar traghettare in questo mondo immaginario, perdere conoscenza, e forse rischiare anche di farsi la pipì addosso dal ridere.
Certo, non è per tutti, ma per una volta provateci. E’ stato riscontrato che per alcuni funzioni meglio dello yoga.

Credits

Label: Trovarobato – 2014

Line-up: Manuel Bongiorni (testi e musiche)

Tracklist:

  1. Dal Dottore
  2. Bigliettaio
  3. Lo Squilibrista
  4. Supplente Per Sempre
  5. La Famiglia Dei Becchini
  6. Macellaio Di Cognati
  7. L’AccalappiaTopi
  8. Il MilleMani
  9. Il Trombettiero
  10. Arbitro
  11. Il Nipote Elettronico
  12. L’Addestratore Di Luigi
  13. L’Idraulico Aulico

Link: Sito Ufficiale, Facebook

Capolavoro – streaming

Dal dottore – video

Ti potrebbe interessare...

SAN113LP_12Dprint_

Niente di nuovo tranne te – Andrea Satta

A quasi dieci anni dall’ultima prova dei Têtes de Bois, Andrea Satta approda al suo …

Leave a Reply