Home / Recensioni / Album / Cheap and Kool – The Burlesque

Cheap and Kool – The Burlesque

The Burlesque cover album Cheap and koolL’indie-rock di stampo anglosassone doveva  prima o poi approdare sotto l’ombra del Vesuvio. Ecco che questi ragazzi di Portici sono riusciti nell’impresa di importare quel sound di chitarre sincopate tanto caro a band degli anni zero come gli Strokes e Arctic Monkeys. Siamo davanti ad uno scenario costellato da melodie fresche con ritmo ballabile come Young Love, Easy Come easy go! o marcette gioiose come Step by Step o ballate notturne come Small Town. I Burlesque hanno il pregio di esplorare il genere trovando delle canzoni che in UK sarebbero state sicuramente delle hit. Qui in Italia, invece, sono destinati ad essere una band interessante del nostro sottobosco indie. Hanno le carte per sviluppare in maniera ancora più originale il proprio suono, una strada potrebbe essere quella tracciata dal singolo rivisitato About An H. 8BIT, dove l’indie-rock si contamina con l’elettronica vintage. Buon debutto.

Credits

Label: FreakHouse – 2014

Line-up: Fabio (Voce e chitarra) – Dario (Basso e cori) – Ceppe (batteria e synth).

Tracklist:

1. No Sun Allowed
2. About An H.
3. Young Love
4. easy Come easy Go!
5. Step By Step
6. Animals
7. Small Town
8. thinkabout
9. N.Y. (Waiting)
10. We All Live Together in the Same Planet
11. About An H. 8BIT

Link: Sito Ufficiale

Young Love (8 bit-Session) – Video

Spotify streaming

Suggestions

[amazon_enhanced asin=”B00IGTU19M” /]

Ti potrebbe interessare...

SAN113LP_12Dprint_

Niente di nuovo tranne te – Andrea Satta

A quasi dieci anni dall’ultima prova dei Têtes de Bois, Andrea Satta approda al suo …

Leave a Reply