Home / Autostop / Oltre la Corteccia

Oltre la Corteccia

Corteccia
non è solo il nuovo video di Alia

autostop_Alia-Corteccia_IMG_201407

Abbiamo seguito e amato la poesia e la musica di Alia (al secolo Alessandro Curcio) fin dagli esordi con l’ep Aria. Con enorme piacere siamo qui a parlare del suo nuovo video Corteccia, che anticipa l’uscita del disco prevista il prossimo autunno per Neverlab Dischi, con la produzione di Giuliano Dottori.

Corteccia non è un semplice singolo. È prima di tutto una dichiarazione d’amore ed insieme un ringraziamento per la propria famiglia e le proprie radici senza le quali sarebbe stato sicuramente più difficile vivere con serenità la propria omosessualità, raccontata con estrema delicatezza e spontaneità.
Corteccia è anche il racconto di un percorso personale che si fa universale. Le immagini dei filmati in Super8 appartenenti alla famiglia e all’infanzia del cantautore si alternano alle immagini storiche dei Gay Pride in un duplice cammino, privato e collettivo, di accettazione e affermazione della propria sfera affettiva.

Le immagini degli anni ’80 richiamano il sound del brano, rivelandoci anche in questo senso qualcosa di Alia e dei suoi riferimenti musicali.
Corteccia è quindi una canzone, un video ma soprattutto è un pezzetto di vita che ci viene consegnato con coraggio e poesia.

Corteccia – video

Ti potrebbe interessare...

discodays_fiera

Ritrovando il rito: DiscoDays 22-23/04/2017

C’era una volta il disco. C’era una volta il fruscio della puntina. C’era una volta …

Leave a Reply