Home / Recensioni / Album / Una Nessuna Centomila – UNA

Una Nessuna Centomila – UNA

Ci sono dischi che per come vengono presentati caricano l’ascoltatore di aspettative, tante. Se poi si parla di UNA, esordio del progetto solista di Marzia Stano la quale da anni si fa apprezzare con i suoi Jolaurlo, la curiosità sale. Leggendo il comunicato stampa si scopre che il progetto è complesso derivando dalla selezione di dieci brani su trenta, e che la svolta è stata radicale, passando dal punk-rock venato di elettronica ad un approccio molto differente, tra il cantautorato e il folk. L’intero album viene descritto come un’opera pirandelliana, dove ogni brano/maschera copre e svela parti di un’unica complessa e profonda personalità artistica.
Non si può dire che questo non sia vero, ma la resa finale del progetto non risulta all’altezza delle premesse. Una Nessuna Centomila è composto da brani per lo più lenti con la musica quasi in secondo piano. La bella voce di Marzia Stano è protagonista, insieme alle storie da essa narrata. I testi riescono ad essere profondi ed al contempo immediati. Nel progetto autorale di Marzia Stano ci sono tanti riferimenti alla storia contemporanea, all’arte, alla società in cui viviamo, ma difficilmente si riesce a scalzare la realtà, andando in quel “altrove” (spesso ancor più vero del reale) nel quale solo i veri cantautori riescono a portare l’ascoltatore.
Una Nessuna Centomila è un disco godibile, ben fatto, e sicuramente sincero, voluto, appassionato e spontaneo. Un progetto autentico, che non cerca di copiare qualcuno e si spinge in una nuova strada espressiva diversa da quanto già percorso con i Jolaurlo.
L’impressione è che la buona volontà artistica di Marzia Stano l’abbia portata a scoprirsi troppo. A volte capita anche con dei bellissimi dipinti: si pensa che possano stare benissimo senza cornice, poi ci si accorge che senza di essa, invece, non si “staccano” dalla parete.

Credits

Label: MArte Label – 2013

Line-up: Marzia Stano (testi e musiche) – Lucio Morelli (Fender Rhodes, wurlitzer, organo, voce) – Gianni Masci (chitarra elettrica e acustica, glockenspiel, cori) – Giacomo Fiorenza (basso elettrico, glockenspiel, chitarra elettrica, cori) – Andrea Mancini (batteria, percussioni) – Nicola Negrini (contrabbasso)

Tracklist:

  1. Come il mare
  2. Contraria
  3. Qui ed ora
  4. Molto bello
  5. Lezione di storia dell’arte
  6. Farfalla
  7. Fuori di testa
  8. Non è colpa delle rose
  9. Stiamo bruciando
  10. Oggi è un bel giorno

Link: Sito Ufficiale, Facebook

Una Nessuna Centomila (playlist album completo)

Suggestions

Ti potrebbe interessare...

recensione_mimesofwine-lamaisonverte_img_201609

La Maison Verte – Mimes of wine

In uscita il 21 ottobre, in Italia ed Europa, La Maison Verte ovvero il nuovo …

Leave a Reply