Home / Recensioni / EP/Self Released / Epilogue M – Marcus Fjellstrom

Epilogue M – Marcus Fjellstrom

Lustrini che pullulano ritmati, silenziati, setosi: così apre Dance music, il disco di Marcus Fjellstrom, Epilogue M. La sperimentazione ormai è un vezzo che si concedono in tanti ma c’è chi riesce a ritagliarsi una landa di sonorità oscura tutta sua. L’elettronica assume linee malleabili e sinuose, mentre l’avanguardia riprende gli insegnamenti dei migliori maestri, ad esempio per gli spazi silenziosi e destrutturati di Cage (Puretos), o i singulti spazio-siderali di Ligeti (Sinnesloeschen). Sembrano nascere dai fruscii della steppa della Svezia questi suoni sincopati e allo stesso tempo taglienti e limpidi: la sinterizzazione dell’inquietudine. Da ascoltare con languore per restare col languore, ancora di più.

Credits

Label: Aagoo / Rev Laboratories, 2013

Line-up:Marcus Fjellestrom

Tracklist:

  1. Dance Music
  2. Puretos
  3. Sinnesloeschen
  4. Penrosum
  5. Explicator
  6. Pristine

Link: Sito Ufficiale

Ti potrebbe interessare...

artwork

The Roost – Good Moaning

Forse è la sbornia di musica tradizionale, talvolta decontestualizzata e svilita, a cui abbiamo assistito …

Leave a Reply