Home / Recensioni / EP/Self Released / Due – Andrea Carboni

Due – Andrea Carboni

Dopo l’esordio con La Terapia Dei Sogni (2010) e l’Ep Sassi (2012), il cantautore Andrea Carboni arriva con l’album Due.
Un album sognante, dai suoni delicati che coccolano le orecchie di chi ascolta. Testi intensi e poetici che affascinano. Nel sound di Andrea Carboni troviamo la musica cantautorale italiana e un pizzico di folk rock uniti in un mix affascinante. Ci canta dell’amore, della voglia di nascondersi, lottare, vivere. L’album è stato prodotto da Paolo Mauri (Afterhours, Luci Della Centrale Elettrica) e presenta collaborazioni davvero eccelse: il violinista Rodrigo D’Erasmo (Afterhours), il polistrumentista Enrico Gabrielli (Calibro 35) oltre a Flavio Andreani (Kobayashi) alla batteria e Alessandro Santoni al basso. Luca Serasini ha curato il progetto grafico mentre Giada Fedeli (Gamma Phi) ha illustrato il booklet.
Due è un gioiellino racchiuso in uno scrigno di meraviglia. Apritelo, chiudete gli occhi e fatevi trasportare verso un altrove dal quale difficilmente vorrete tornare.

Credits

Label: Autoprodotto – 2013

Line-up: Andrea Carboni (voce, chitarra) – Rodrigo D’Erasmo (violino, orchestrazioni) – Enrico Gabrielli (fiati, cori) – Alessandro Santoni (basso) – Flavio Andreani (batteria)

Tracklist:

  1. L’ amore dopodomani
  2. Lento
  3. Vinceremo grazie
  4. Dove sarai
  5. Mille
  6. La migliore che ci sia
  7. Rango
  8. Magari
  9. Lei non sa chi sono io
  10. (Magari)
  11. Il male minore
  12. BAM

Links: Sito ufficiale, Facebook

Ti potrebbe interessare...

a0270068217_10

God’s Favorite Customer – Father John Misty

Può capitare di vivere per mesi in una stanza d’albergo per una crisi coniugale. Può …

Leave a Reply