Home / Recensioni / EP/Self Released / Adrenaline – Big Ben Shout

Adrenaline – Big Ben Shout

Spesso ascolto senza voler sapere nulla del mio imminente incontro quasi a stabilire che il momento è solo mio. Così capita di stupirmi, come quando leggo che Adrenaline è prima la demo della band napoletana Big Ben Shout, in collaborazione con Bulbartworks nell’ambito del progetto W.I.P. La voce sicura di Robin Kevin Daniel, l’abile chitarra di Gianluca Balzamo, senza nulla togliere al basso (Gabriele Capuano) e alla batteria (Alberto Gravina), l’affiatamento di queste componenti, mi avevano fatto pensare da principio ad un gruppo di lunga esperienza. A caratterizzare questo esperimento è la varietà dei riferimenti in sole tre canzoni, dal rock tradizionale a quello americano anni ’90 (Jane’s Addiction) fino ad innesti funk che possono diventare fissazioni. I Big Ben Shout non fanno troppo rumore, ma coinvolgono giocando su riff che restano subito in memoria. Se Instrumental è il pezzo meno riuscito, forse anche perché troppo lungo, la perla è Listen to your Eyes con un incipit alla Red Hot Chili Peppers, ritmiche funk e refrain incisivo. Z 4 Zombies, la più vintage, è invece un omaggio a Jimmy Page, al rock anni ’70, ai ritmi sincopati. Richiami alla tradizione che non sono scimmiottamenti. Un inizio che non lascia indifferenti.

Credits

Label: Autoproduzione – 2011, W.I.P Project

Line-up: Robin Kevin Daniels (voce) – Gianluca Balzamo (chitarra) – Gabriele Capuano (basso) – Alberto Gravina (batteria)

Tracklist:

  1. Instrumental
  2. Listen to your Eyes
  3. Z 4 Zombies

Links:Facebook,W.I.P Project

Ti potrebbe interessare...

King Hannah

I’m Not Sorry, I Was Just Being Me – King Hannah

Ecco un duo che non ti aspetteresti arrivare da Liverpool, grazie al torrido suono stoner …

Leave a Reply