Home / Recensioni / Album / Con le mani nel sacco – Modaxì

Con le mani nel sacco – Modaxì

modaxijpgDall’unione di cinque menti diverse tra loro, con esperienze musicali differenti, e dalla supervisione di Michele Salvemini, alias Caparezza, non poteva che nascere una creatura fantastica. I Modaxì danno alla Puglia un’altra medaglia al merito nella musica italiana. Il loro disco d’esordio, Con le mani nel sacco, racconta in dieci tracce ciò che vorremmo sentirci raccontare, perché ci è familiare, con ironia, rabbia, leggerezza, disincanto, precisione. Tutte componenti che fanno di questo album una piccola perla, un impasto di stili che risulta vincente, attraente, vero. Stessa vitalità ed energia che si riscontra nei live. L’essere eccentrici naturalmente. Incuriosire per la propria curiosità che crea. Saper muovere le parole senza usarle. Farle arrivare in messaggi netti, decifrabili. Sono i Modaxì, semplicemente. Pescano dal rock, dal reggae, dal punk, dal black, dall’elettronica, da tutto ciò che hanno visto e sentito, da tutto ciò che hanno provato e che vogliono dire. Da quello che vivono e vogliono condividere. Danno vita a brani che restano nella mente. A lungo. Tra tutte posso citare Lastrico, che vede la partecipazione di Caparezza nel videoclip, L’avvocato del diavolo, che forse è un po’ troppo Subsonica, ma uno dei brani più interessanti a mio parere. E ancora, Maladomenica, una divertente polemica che ci fa riflettere di quanto tutto sia così poco divertente. Altro brano assolutamente da lodare è Se fossi qui. Una morbida e calda ballata reggae, legata a parole delicate, semplici, reali. Meno solo descrive la nostra fobia dell’appartenere a qualcosa, ad una scia, per essere qualcuno, perché non siamo in grado di coltivare la nostra unicità.
I Modaxì cantano la loro normalità, il loro essere comuni, immediati, poco ingenui per fortuna, come chi sa vedere. Ma freschi, brillanti. Come il loro stesso nome dice, perché in barese Modaxì vuol dire appunto Proprio così.

Credits

Label: L’ Altoparlante Venus Dischi Tomobiki Music – 2009

Line-up: Danilo (Voce, Chitarra) – Nico (Chitarra, Cori) – Piero (Sintetizzatori, Cori) – Alessandro (Basso) – Giuseppe (Batteria)

Tracklist:

  1. Non ti addormenti mai
  2. Vietato deviare
  3. Lastrico
  4. Se fossi qui
  5. Maladomenica
  6. Resto in città
  7. L’avvocato del diavolo
  8. Meno solo
  9. Non rifatelo a casa
  10. Con le mani nel sacco

Links:Sito Ufficiale,MySpace

Ti potrebbe interessare...

UMG album

Mondo e Antimondo – Umberto Maria Giardini

Fuoco e ghiaccio. Coperte calde e venti gelidi. Mondo e antimondo. Dicembre inizia all’insegna della …

Leave a Reply