Home / Recensioni / Album / The stones of Naples – Corde Oblique

The stones of Naples – Corde Oblique

2214981Una chitarra classica. Il canto senza tempo di una donna. Un unico intrecciarsi che fa danzare le ali del destino. I suoni dell’anima, i suoni della tradizione mediterranea si ritrovano nelle incantevoli melodie di questo eccellente progetto Corde Oblique del maestro Riccardo Principe, al suo terzo lavoro The stones of Naples. In Venti di sale si vedono le lampare nere presenti nei versi della lirica. Negli episodi cantati in inglese come Flower bud emerge una vena new-age di classe sopraffina dove l’arte compositiva di natura classica si mette al servizio della canzone moderna popolare raggiungendo vette di lirismo incredibile. Lisa Gerard che si incontra con Segovia. Tutte le voci femminili che si susseguono nei vari brani sono superlative ed emozionanti. Tra tutte spicca Claudia Servillo che impreziosce la cover acustica di Flying degli Anathema. Ogni capitolo di The stones of Naples è una pagina indimenticabile di poesia che solo scenari partenopei possono regalare; ascoltando brani come Dal Castello di Avella e Piscina Mirabilis sembrerà di visitare quei luoghi segreti della storia architettonica di cui è ricca la Campania. Il mood nostalgico pervade in quasi tutti i brani con arrangiamenti che non risultano mai barocchi e sempre ben cadenzati. Il maestro Riccardo Principe è una straordinaria realtà del panorama indipendente europeo. Il suo disco esce per una celebre etichetta francese di musica folk-ambient di matrice medievale come La Prikosnovenie che annovera tra le sue file altri progetti di immenso valore come i Mediavolo e Asharm. Per chi ama ascoltare la musica con gli occhi chiusi.

Credits

Label: Prikosnovenie – 2009

Line-up: Riccardo Prencipe (Composer, guitarrist, liutist) – Claudia Sorvillo (vocals) – Edo Notarloberti (violin) – Alessio Sica (drums) – Umberto Lepore (bass).

Tracklist:

  1. La quinta ricerca
  2. Venti di sale
  3. Flower bud
  4. Flying
  5. Like an ancient black and white movie
  6. La città dagli occhi neri
  7. Nostalgica avanguardia
  8. The quality of silence
  9. Barrio Gotico
  10. Dal castello di Avella
  11. La gente che resta
  12. Piscina Mirabilis

Links:Sito Ufficiale,MySpace

Ti potrebbe interessare...

Copertina-A-Toys-Orchestra-Midnight-Again_2

Midnight Again – …A Toys Orchestra

Siamo intrappolati in un’eterna mezzanotte tra quello che siamo stati oggi e quello che vorremmo …

Leave a Reply