Home / Editoriali / I migliori dischi stranieri del 2021

I migliori dischi stranieri del 2021

Anche per questo 2021 LostHighways ha stilato le sue classifiche. Nella nostra classifica abbiamo considerato anche le uscite ultimissime di dicembre e come sempre abbiamo cercato di identificare i dischi che rappresentavano il meglio di vari generi, questa volta sforando fino a 30. Al primo posto ci sono i Wolf Alice che sono riusciti a reinventare il pop in una nuova veste più emozionale e cinematica.
Di seguito la classifica dei nostri trenta migliori dischi stranieri!

wolf-alice-by-jordan-hemingway-3_2

1)Blue Weekend – Wolf Alice
2)Kid A Mnesia – Radiohead
3)The Million Masks Of God – Manchester Orchestra
4)Crawler! – Idles
5)Seventeen Going Under – Sam Fender
6)Hey What – Low
7)I Don’t Live Here Anymore – The War On Drugs
8)Delta Cream – The Black Keys
9)Wait For Me – Snowpoet
10)Bright green field – Squid
11)As the Love Continues – Mogwai
12)Black to the Future –  Sons of Kemet
13)Daddy’s Home – St. Vincent
14)Green to Gold- The Antlers
15)The Future Bites – Steven Wilson
16)Where the Viaduct Looms – Nell & The Flaming Lips
17)Boy from Michigan – John Grant
18)G_D’s Pee AT STATE’S END – Godspeed You Black Emperor
19)As Days Get Dark – Arab Strap
20)Sand – Balthazar
21)Projector – Geese
22)Kingdom of Oblivion – Motorpsycho
23)Music of the Spheres – Coldplay
24)It Won’t Always Be Like This – Inhaler
25)The Nearer the Fountain, More Pure the Stream Flows – Damon Albarn
26)Flying Dream 1 – Elbow
27)The Path Of The Clouds – Marissa Nadler
28)Senjutsu – Iron Maiden
29)A view from the top of the World – Dream Theater
30)She Walks In Beauty – Marianne Faithfull With Warren Ellis

Spotify Playlist – Best Albums 2021

Ti potrebbe interessare...

Frdinando Tozzi

Il progetto “Napoli Città della Musica” coordinato dal neonato Ufficio Musica diretto da Ferdinando Tozzi

  Venerdi 10 giugno presso la sede dell’Ufficio Cultura del Comune di Napoli – e …

Leave a Reply