Home / News / Ti voglio dire: primo singolo solista di Cristiano Godano

Ti voglio dire: primo singolo solista di Cristiano Godano

Ti voglio dire
il primo singolo solista di Cristiano Godano
in uscita venerdì 29 maggio

CRISTIANO GODANO_foto di GUIDO HARARI L3700398

Foto di Guido Harari

Il singolo Ti voglio dire è accompagnato da un intenso video, girato in b/n (senza troupe e nel rispetto delle norme di distanziamento sociale) sui tetti dei palazzi del Testaccio a Roma, un modo per vestire di una poetica altra i luoghi dove l’occhio cerca un orizzonte di libertà e attesa, ben lontano dalla retorica dell’andrà tutto bene che ha ossimoricamente accompagnato il buio del lockdown imposto dalla pandemia in corso. La regia è firmata da Lorenzo Letizia, il soggetto è dello stesso Godano. Il mood e l’estetica abbracciano le suggestioni del Wenders de Il cielo sopra Berlino, declinando con delicatezza il tema cardine dell’amicizia. Per l’occasione viene inaugurato il canale YouTube ufficiale del poliedrico artista, punta di diamante della scena alternativa nostrana.

“Come ti va? / Ti dispiace se ti scrivo parole affabili? / Se ti cerco con intenti amorevoli? / Non ti voglio appesantire: sappi solo che / io ci sono, e quando vuoi sono qui per te.”

Il brano mostra l’animo nudo di Cristiano Godano, al cospetto di una Musa inedita e struggente, custode di nuove ispirazioni da suggerire al suo prescelto, libero e voglioso di seguire le suggestioni del suo personalissimo background musicale e poetico. Non è di certo il Godano dei Marlene Kuntz, ma soltanto perchè quel tipo di tempesta sonica è l’alchemica risultante di una band, scandita da individualità diverse ed uniche. E’ il Godano che muove passi in solitaria, lo stesso che ha girato in lungo e in largo l’Italia in acustico tra musica e parole. E’ il Godano cantautore che sperimenta se stesso nel segno dell’intimità. Ma, attenzione, è il Godano che continuerà a portare la sua arte nei Marlene Kuntz, nel pieno di un’età dell’oro che durerà per tanto ancora.

Da venerdì 29 maggio Ti voglio dire sarà in radio e disponibile in digital download e sulle principali piattaforme streaming.

Mi ero perso il cuore (Ala Bianca Group / Warner Music) uscirà il 26 giugno in digitale, CD e doppio Vinile da collezione 180gr.

È possibile preordinare l’album sul sito dei dei Marlene Kuntz (anche in versione autografata e special bundle) MiEroPersoIlCuore_Emporio oppure nei principali store digitali al seguente link smarturl.it/bhm7sm

Nick Cave, Johnny Cash, Neil Young, Bob Dylan (e non solo) avranno lasciato l’umore nero e polveroso giusto per tracciare le linee di un immaginario da cui in tanti saranno risucchiati per fascinazione ed empatia.

*Cristiano Godano, è cantante, chitarrista, autore, attore e scrittore. Oltre a essere il cantante dei Marlene Kuntz, infatti, è l’autore di tutti i testi (oltre 130) della band. Nel 2008 ha esordito come scrittore, con i sei racconti de “I vivi” (Rizzoli), dai quali ha tratto un reading che ha portato in tour in tutta Italia, nel 2019 ha pubblicato il racconto biografico in prima persona “Nuotando nell’aria. Dietro 35 canzoni dei Marlene Kuntz” (La Nave di Teseo). È docente all’Università Cattolica di Milano e tiene lezioni e workshop in ambito musicale e poetico.

Ti voglio dire – Testo

Come ti va?
E’ ancora buio e ostile il mondo che gira intorno a te?
E’ ancora fango e melma il fondo che sta sotto di te?
Ci sono ancora temporali e uragani su di te?
E quale mostro ancora ti demolisce l’anima?

Come ti va?
Non ti ho più visto e ti confesso che un po’ male mi fa
perché ti so sconfitto e privo della libertà
di essere chi sei, vessato dall’avidità
di quella bestia che ti demolisce l’anima.

Ti voglio dire: puoi contare su di me.
Ho traversato le stesse valli misere.
E’ così triste farlo in solitudine…
Quando infuria il tempo è terribile.

Come ti va?
Ti dispiace se ti scrivo parole affabili?
Se ti cerco con intenti amorevoli?
Non ti voglio appesantire: sappi solo che
io ci sono, e quando vuoi sono qui per te.

Ti voglio dire…

E quando senti che non puoi procedere
e la tempesta strepita
non temere di pensare proprio a me
e chiamami.

Ti voglio dire – Video

Ti potrebbe interessare...

LOGO_premio-tenco

In vincitori della Targhe Tenco 2020

TARGHE TENCO 2020 IL MAGGIOR RICONOSCIMENTO DELLA CANZONE D’AUTORE ITALIANA  I VINCITORI  MIGLIOR ALBUM IN …

Leave a Reply