Home / Recensioni / Album / Natura – Palmer Generator

Natura – Palmer Generator

recensione_palmergenerator-natura_IMG_201806Concepire il nero è un deserto vibrante. L’attesa gonfia, sospende e poi libera nel nascere: Natura, è il terzo disco di Palmer Generator, band di Jesi formatasi nel 2010. Quattro suite musicali di matrice psichedelica e fluida, prendono forma dalla loro stessa sostanza articolandosi nell’istinto avvicinabile ai cicli perpetui della natura.
Atto I: il seme originario cerca la sua direzione, inquietudine verticale, irrequieta e dolente la chitarra suona rami irrigiditi dell’inverno. Li scuote una batteria incostante ma pesante, mentre il basso rintraccia ogni tentennamento e ne incupisce l’andamento. La tensione degli alberi, l’ebbrezza delle nuvole, lo scroscio è all’orizzonte: entra la chitarra distorta a squarciare prati e cieli.
Atto II: il suono scivola su corde più seriche, progressivamente. Il terreno è pronto a distendersi, si asciuga la marea senza perdere il colore anzi, ne acquista acutezza nei riverberi metallici, echi verdi, bagnati, folti. È il baluginare scalzo della primavera.
Atto III: un boato pieno e prolungato torna a fare eco a dinamiche ritmiche irrequiete. Se qualcosa si è disteso, nell’aria, è stato solo per un frangente molto breve. C’è urgenza e forza nella batteria che avanza protagonista, annuncia una falsa apertura, e ne disfa le docilità delle pause, mentre il basso indugia nel sottosuolo, gorgoglia l’ingordgia dell’estate.
Atto IV: la chitarra è intenta nel suo fraseggio di guizzi elettrici discontinui, seguita da suoni che colpiscono l’ascolto come barbagli di luce, piegati ad iperboli, disegnano archi, arcobaleni, prima che rumorismi sintetici prendano il sopravvento come tramestio dell’autunno. Corto circuito: rimangono le calcografie come art del disco a chiudere e riaprire un altro ciclo. Natura è da sciogliere nell’aria come un effluvio, generatore di germi creatori. Buon ascolto.

Credits

Label: Bloodysound Fucktory, Brigadisco Records -2018

Line-up: Tommaso Palmieri (chitarra) – Michele Palmieri (basso) – Mattia Palmieri (batteria)

Tracklist:

  1. Natura 1
  2. Natura 2
  3. Natura 3
  4. Natura 4

Link: bandcamp, facebook

Natura – streaming

Natura 1 – YouTube

Ti potrebbe interessare...

wig386_battlelines

Battle lines – Bob Moses

Melodie uncinanti in atmosfere dense di synth-pop, elettronica sperimentale e chitarre irruenti. Un suono che …

Leave a Reply