Home / Recensioni / Album / Lampo Gamma – Andrea Salini

Lampo Gamma – Andrea Salini

recensione_andreasalini-lampogamma_IMG_201802Lo chiamano “il lupo del rock” Andrea Salini, cantautore romano che nel 2017 pubblica il suo terzo disco: Lampo Gamma. Sette brani trascinanti che rispecchiano l’anima del musicista, sognante ma con i piedi ben saldi a terra. Strange days ha un piacevole sapore di hard rock gentile e Distant planets è una ballata dai rif ariosi e limpidi. Con questi due brani veniamo introdotti nel mondo di Salini che occhieggia con riconoscenza e rispetto ad Hendrix, dedicandogli Hendrix Funk. E poi ancora The Moon, perla luminosa che ambisce alle atmosfere pinkfloydiane. Armonie vocali si intrecciano a divagazioni strumentali dal piglio cosmico, quasi che Lampo Gamma voglia estraniarci dalla realtà e portarci in un altrove scelto da noi. Melodie malinconiche e incursioni funky che lasciano con la curiosità di ascoltarne delle altre.
Il disco è interamente suonato dal musicista romano ed è la conferma della determinazione di Salini, la passione per il rock che ricerca l’originalità dei sentimenti e la genuinità dell’espressione.

Credits

Label: TicketBus – 2017

Line-up: Andrea Salini (guitars, vocals)

Tracklist:

  1. Strange days
  2. Distant planets
  3. Hendrix Funk (the comet)
  4. Space anthem
  5. Bad moon rising
  6. The moon
  7. The martian

Link: sito ufficiale, facebook

Lampo gamma – streaming

Strange days – video

Ti potrebbe interessare...

recensione_beatriceantolini-lab_IMG_201802

L’AB – Beatrice Antolini

A distanza di oltre tre anni dall’ultimo disco, l’ep Beatitude, e di quasi cinque anni …

Leave a Reply