Home / Recensioni / Album / Tregua 1997–2017 Stelle Buone – Cristina Donà

Tregua 1997–2017 Stelle Buone – Cristina Donà

recensione_cristinadonà-tregua2017_IMG_201709Cristina Donà non ha bisogno di presentazioni. La cantautrice si è affermata da diversi anni come un punto di riferimento nel panorama musicale italiano e non. Il 15 settembre ha deciso di festeggiare i vent’anni del suo disco d’esordio, Tregua, pubblicandone una riedizione: Tregua 1997-2017 Stelle buone, un disco prodotto e distribuito dalla francese Belive Record.
La Donà ha organizzato una splendida festa di compleanno per il suo album, festa alla quale ha invitato una decina di amici, scelti tra le fila della nuova scena italiana. Il risultato? Abiti nuovi di zecca per i brani che compongono questa particolare uscita discografica. La Donà, intervenendo con la sua voce e tenendo per sé il pezzo Stelle buone, tesse la trama che tiene unito il tutto. Le nuove vesti risultano contemporanee, molto eterogenee, ma comunque coerenti. Le interpretazioni sono tutte notevoli: alcune donano nuova vitalità ai brani (come Ho sempre me, reinterpretata in chiave quasi punk dal duo Io e la Tigre, o Senza disturbare, resa energica da Zois), altre li rendono quasi eterei e impalpabili (ad esempio Labirinto, arricchita dalla voce di Sara Loreni, o Raso e chiome bionde, che vede l’interpretazione di Chiara Vidonis). Una nota di merito particolare va a Piccola faccia, resa incantevole dalla voce di Massimo De Vita dei Blindur.
Tregua 1997-2017 Stelle Buone non è la solita operazione commerciale di ristampa, ma un disco che acquista valore perché mostra la vera nuova scena italiana, quella che sta cercando di farsi strada, evidenziandone il potenziale.
Tanti auguri Cristina Donà, altri cento di questi splendidi album.

Credits

Label: Believe Record – 2017

Line-up: Cristina Donà – Io e la Tigre – Birthh – Sara Loreni – Chiara Vidonis – Simona Norato – Blindur – Zois – Il geometra Mangoni – La Rappresentante di Lista – Sherpa

Tracklist:

  1. Ho sempre me (Io e la Tigre)
  2. L’aridità dell’aria (Birthh)
  3. Stelle buone
  4. Labirinto (Sara Loreni)
  5. Raso e chiome bionde (Chiara Vidonis)
  6. Le solite cose (Simona Norato)
  7. Piccola faccia (Blindur)
  8. Senza disturbare (Zois)
  9. Ogni sera (Il geometra Mangoni)
  10. Risalendo (La Rappresentante di Lista)
  11. Tregua (Sherpa)

Links: FacebookSito Ufficiale

Tregua 1997 – 2017 Stelle Buone – streaming

Ti potrebbe interessare...

recensione_giuseppefiori-spazidivitascomodi_IMG_201711

Spazi di vita scomodi – Giuseppe Fiori

Giuseppe Fiori esordisce con Spazi di vita scomodi, il suo primo album solista. In realtà …

Leave a Reply