Home / Recensioni / Album / Caustic love – Paolo Nutini

Caustic love – Paolo Nutini

paolo-nutini-caustic-love-album-art-300x300Il talento di questo artista scozzese non si esaurisce mai. L’ abbiamo visto esordire nei panni di folk rocker con These Streets e poi esprimere una grande attitudine per il ragtime in Pencil Full of Lead nell’acclamatissimo secondo album Sunny Side Up.  Ora con Caustic Love ci sorprende ancora una volta regalandoci uno dei dischi piu intensi di soul e r’n’b degli ultimi vent’anni. Sì, proprio così! Paolo si è superato. La sua calda voce emoziona più che mai in queste tredici tracce. Scream (Funk My Life Up) ritrova quel groove  di certo soul anni settanta che non dimeticheremo mai. La voce di Paolo è magica nel dialogo con le coriste in Let Me Down Easy, anche qui si respira un groove irresistibile. Tra le nuvole si incontrano Bob Marley e Marvin Gaye. Continua il Motown mood in One Day, Diana e Looking for Something. Lo spirito di Otis Redding sembra ritornare con Humpty, sussrrando quello spirito di tramonto estivo che brucia la pelle con delicatezza. In Better man emerge l’anima folk di Paolo con l’attitudine del migliore Bob Dylan. Iron Sky forse è una delle migliori canzoni di quest’anno. Caustic love è un disco riuscitissimo che merita le scalate in classifica in tutto il mondo.

Credits

Label: Atlantic-Warner – 2014

Line-up: Paolo Nutini (Songwirter).

Tracklist:

1. Scream (Funk my life up)
2. Let me down easy
3. Bus talk (interlude)
4. One day
5. Numpty
6. Superfly
7. Better Man
8. Iron Sky
9. Diana
10. Fashion
11. Looking for something
12. Cherry blossom
13. Someone like you

Links: Facebook, Sito Ufficiale

Iron Sky – video

Caustic love – streaming

Suggestions

Ti potrebbe interessare...

Kaitlyn Aurelia Smith - The Mosaic Of Transformation

The Mosaic Of Transformation – Kaitlyn Aurelia Smith

“Questa musica è bella perché mi rilassa” è probabilmente uno dei commenti che trovo più …

Leave a Reply