Home / Recensioni / EP/Self Released / Ceci n’est pas un EP – Sakee Sed

Ceci n’est pas un EP – Sakee Sed

Dopo il loro album A piedi nudi, i Sakee Sed tornano con un Ep che suona come un manifesto della band. Sei brani diversi tra loro che presentano le varie sfaccettature del sound dei bergamaschi. Rock blues, psichedelia, un mix dai colori vintage ma modernizzato da testi davvero particolari. Un suono ordito da chitarre, tastiere e synth che accompagnano la voce di Marco Ghezzi, elemento che impreziosisce i brani con la sua interpretazione sui generis. Si passa dai suoni reggaeggianti de Il mio altereggae al punk rock Metal Zoo, dal blues di Olderifa Express al country di Jimmy è perso nel delirio.
Diciotto minuti all’insegna del divertimento per un Ep che mostra una band ironica capace di modernizzare suoni classici senza mai cadere nello scontato.

Credits

Label: Appropolipo Records – 2013

Line-up: Marco Ghezzi (voce, Rhodes, chitarra) – Gianluca Perucchini (batteria) – Marco Carrara (tastier, synth, cori) – Jonathan Locatelli (basso) – Guido Leidi (chitarra)

Tracklist:

  1. Boccaleone
  2. Il mio altereggae
  3. Metal Zoo
  4. Olderifa Express
  5. Jimmy è perso nel delirio
  6. Strappi bianchi

Links: Facebook

Ti potrebbe interessare...

Guarino_rec

Io, Tu e le Altre – Francesco Guarino

Francesco Guarino è un cantautore italiano originario di Sassari ma da diversi anni ormai in …

Leave a Reply