Home / Recensioni / Album / Holes – Soundtrack of a Summer

Holes – Soundtrack of a Summer

Holes è il primo disco dei Soundtrack of a Summer, band di Parma formatasi nel 2007. La musica dei SOAS si incardina sull’asse del classico rock americano contaminato dal pop-punk e dall’underground di matrice europea. Musica che scivola molto leggera tra brani elettrici e brani acustici, armonie ben congeniate, ripetitive nella loro evoluzione che, nonostante tutto, riescono a far scorrere piacevolmente i 45 minuti di ascolto di questo lavoro. Testi che spaziano tra storie d’amore, perdita, e la sensazione di vacillare in qualcosa che potrebbe finire da un momento all’altro e allo stesso tempo potrebbe sbocciare e maturare, un po’ come questo lavoro acerbo, ma con intuizioni che, se curate, potranno dire la loro in futuro. Per ora i Soundtrack of a Summer ci presentano della buona musica che, però, è ancora figlia non emancipata dei generi di cui è amalgama Holes. Un buon punto di partenza.

Credits

Label: Rocketman Records – 2012

Line-up: Simone Galli (voce, chitarra) – Michele Quinzani (batteria) – Lorenzo Franzoso (basso) – Giorgio De Nicoli (chitarra)

Tracklist:

  1. Better than this
  2. Color Missing
  3. Setting forth
  4. Dirt will stay
  5. Light
  6. Your wave on me
  7. Goodnight lovers
  8. In the cold
  9. The same old song
  10. The hardest thing – Fiesta red
  11. Broken from the start
  12. Late in june

Links:Facebook

Ti potrebbe interessare...

IMG_5040

Sprecato – James Jonathan Clancy

La notte dell’anima non ha confini. Il castello del nostro Io più profondo non potrà …

Leave a Reply