Home / Recensioni / EP/Self Released / Bialogard – Bialogard

Bialogard – Bialogard

bialogard_ep_front_coverL’indie-rock si fa strada tra questi quattro brani che compongono il primo ep omonimo dei Bialogard, band nata dalla comunione sonora tra Fabrizio de Felice e i milanesi Fiume. Bastano quattro pezzi per inquadrare la strada percorsa dalla band a un anno dalla formazione. È un esordio di suoni evocativi, interrotti qua e là da rumori metallici e da un riverbero talmente insistente da rendere l’ascolto talvolta fastidioso. Laddove si respira invece una certa pulizia ed equilibrio, i brani diventano piuttosto affascinanti e capaci di rimandare a luoghi distanti e atmosfere sognanti. I passi fin qui affrontati sono buoni, ma il sentiero davanti è ancora lungo e richiede una maggior attenzione verso i dettagli, specie per quanto riguarda il cantato: qui gioca infatti un ruolo secondario di entità a tratti spettrale a tratti sfuggente, sovrastato dall’impianto musicale. Non stupisce la produzione dell’inglese Northern Star Records: d’altronde l’appartenenza intrinseca è proprio a quel mondo musicale, che poco ha a che fare con la nostrana tradizione cantautorale.

Credits

Label: Northern Star Records – 2010

Line-up: Fabrizio de Felice (chitarra, tastiere, voce) – Gabriele Arnolfo (batteria) – Daniele Mattana (chitarra) – Luca Sacanna (basso)

Tracklist:

  1. Untitled
  2. So clear
  3. The room
  4. Glare

Links:MySpace

Ti potrebbe interessare...

20171123_121405 (4)

Drops – Milorad

“I ricordi battono dentro di me come un secondo cuore” (John Banville). Gocce di note. …

Leave a Reply