Home / Recensioni / EP/Self Released / Live in Loria – Roberto Celi

Live in Loria – Roberto Celi

roberto-celi-live-in-loriaRoberto Celi nasce e cresce a Reggio Emilia, dove studia percussioni e batteria jazz presso il Cepam. Crea piccole magie in musica. Armato di vibrafono (strumento che ha studiato presso la Musician School di Reggio Emilia e presso la Scuola di Musica Moderna di Modena), dopo varie collaborazioni (l’artista gallese Brychan, col quale incide tre cd, il cantautore Moltheni), nel 2006 produce il suo primo cd strumentale dal titolo Vibrando, un album formato da quattro brani personalmente composti ed arrangiati dal vibrafono. Nel 2007 produce Clouds By Fire, il suo secondo album e nel 2009 arriva la produzione di Live in Loria, cd dal vivo che racchiude il concerto di vibrafono solo tenutosi presso l’Auditorium Loria di Carpi (MO).
Ascoltando quest’album è facile rimanerne incantati fin dalle prime note. Con il suo vibrafono, Roberto Celi riesce a portarci in viaggio attraverso le note dei Beatles (Yesterday, Michelle), Gershwin (Summertime), Bowie (The man who sold the world) arrivando a Se perdo te, brano portato al successo da Patty Pravo. Con la sua musica fatta solo di note, Celi fa vibrare le corde dell’anima, regalando a questi celeberrimi brani una luce nuova, mostrandoci un lato che ancora non conoscevamo. Non mancano pezzi composti e arrangiati da Celi stesso. Una corsa veloce attraverso le note saltellanti di Vibrando e Inside or you. Rallentiamo un po’ il ritmo per lasciarci trascinare da Hypnotic one per poi trovarci tra le note orientaleggianti di China journey. Ritmo e allegria scorrono tra le note di Arabian take, Jumping in our soul e Clouds by fire. Chiude l’album la versione cd del brano Inside or you.
Roberto Celi è un artista di quelli veri, di quelli che scrivono poesie di note. Live in Loria è la dimostrazione di quanta magia può creare la musica, di come sette note possano diventare una chiave per aprire l’anima.

Credits

Label: Autoprodotto – 2009

Line-up: Roberto Celi (vibrafono, campanelle, piastre intonate)

Tracklist:

  1. Intro
  2. Yesterday (Lennon-McCartney)
  3. Michelle (Lennon-McCartney)
  4. Summertime (G.Gershwin)
  5. The man who sold the world (D.Bowie)
  6. Se perdo te (Bardotti-Korda)
  7. Vibrando (Roberto Celi)
  8. Inside or you (Roberto Celi)
  9. II Intro
  10. Hypnotic one (Roberto Celi)
  11. China journey (Roberto Celi)
  12. Arabian take (Roberto Celi)
  13. Jumping in our soul (Roberto Celi)
  14. Clouds by fire (Roberto Celi)
  15. Jumping in our souls two (Roberto Celi)
  16. Inside or you cd version (Roberto Celi)

Links:Sito Ufficiale,MySpace

Ti potrebbe interessare...

JamesAndTheButcher_PlasticFantastic

Plastic Fantastic – James and the Butcher

Ci sono molti modi per esprimere l’oscurità ed i vortici interiori del proprio Io. Uno …

Leave a Reply