Home / Eventi / ‘DU Festival 2014

‘DU Festival 2014

‘DU Festival – 11/07/2014
una giornata di musica nel cuore della Sardegna (Bauladu – OR)

news_DUfestival2014_IMG1_201407

L’11 Luglio 2014 si terrà a Bauladu (OR) la sesta edizione del ‘DU Festival. Un piccolo paese di 711 abitanti, una Consulta Giovani perseverante e coraggiosa, una rassegna che anno dopo anno, a metà strada tra Cagliari e Sassari, presenta le migliori espressioni della musica indipendente italiana.

L’edizione 2014 del ‘DU Festival non tradisce le aspettative: 7 live set e 3 location per una lunga serata di musica e divertimento. Ad aprire il festival sarà alle 18:30, con un unplugged show nel centro storico di Bauladu, The Heart & The Void, il progetto indie folk del cagliaritano Enrico Spanu. A seguire, con la stessa intima formula, tocca a GionataMirai, chitarrista di Teatro degli Orrori e Super Elastic Bubble Plastic ma anche solista con un disco all’attivo.
I riflettori del main stage saranno puntati su Le Luci della Centrale Elettrica, per l’unica tappa sarda del Costellazioni tour di Vasco Brondi e sempre sul palco dell’Anfiteatro Comunale saliranno anche i Diaframma, un pezzo di storia del rock italiano, capitanati dal poeta e chitarrista Federico Fiumani. Infine, ad affiancare gli headliner, ecco i Dealma: per la band di Olbia un ep e un disco già in cascina ma soprattutto una lunga esperienza live.
L’extra stage di Parco San Lorenzo, da mezzanotte e mezza, è affidato invece ai cagliaritani The Rippers, che con il loro tiratissimo garage-punk dal sapore rhythm ‘n blues daranno vita a un travolgente dopofestival.
Ma a far calare il sipario sul ‘Du Festival sarà il set finale di Digi G’Alessio, dj e producer fiorentino dalla vastissima discografia, volto noto del panorama elettronico italiano ma talmente eclettico da sfuggire a ogni etichetta.

Green Festival – Dopo il positivo debutto di due anni fa, insieme alla musica ritorna il Green Festival, un progetto di sensibilizzazione ai temi del risparmio energetico, dell’uso delle energie alternative, della differenziazione dei rifiuti e dell’abbattimento delle emissioni di CO2. Con la collaborazione del Comune di Bauladu, dell’Ente Foreste della Sardegna, dell’Azienda Speciale Ambiente (ASASrl) e di Passaggiosardegna.it, l’iniziativa mette in campo una serie di azioni volte a limitare l’impatto del Festival sul territorio e a creare una maggiore consapevolezza sulle questioni dell’ambiente e della sostenibilità: il posizionamento di isole ecologiche per la raccolta differenziata dei rifiuti, la piantumazione di cento alberi di leccio e sughera per compensare le emissioni di anidride carbonica associate ai consumi del festival, l’attivazione di un servizio di carpooling, la diffusione di promemoria destinati agli ospiti delle strutture ricettive del paese che suggeriscono buone pratiche nei comportamenti indoor e outdoor.
Ideata e realizzata dalla Consulta Giovani Bauladu e prodotta dalla Vox Day Concerti di Cagliari, il ‘DU | Bauladu Music Festival si avvale del contributo della Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport) e del Comune di Bauladu.

 

Il programma:

Ore 18:30 unplugged show – Centro storico del paese
THE HEART AND THE VOID
GIONATA MIRAI

Ore 21:30 main stage – Anfiteatro Comunale
DEALMA
DIAFRAMMA
LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA

Ore 00:30 extra stage – Parco San Lorenzo
THE RIPPERS

Ore 01:30 after stage – Parco San Lorenzo
DIGI G’ALESSIO djset

 

Prezzi: botteghino 16,00€ | prevendita 14,00€ (compresi diritti di prevendita)

Info: info@dufestival.com | 3462454657

Link: sito ufficiale | facebook | sito comune di Bauladu | facebook consulta giovanile Bauladu

 

Fonte: comunicato stampa

Locandina

news_DUfestival2014_IMG2_201407

Ti potrebbe interessare...

brahaman-cover

Magikabul: il nuovo singolo dei Brahaman

Magikabul il nuovo brano dei Brahaman “Esce oggi Magikabul il nuovo singolo dei Brahaman a …

Leave a Reply