Home / Recensioni / EP/Self Released / Carole of wonders – Denise

Carole of wonders – Denise

denise_carolofwondersCome cadere nella tana del coniglio. Come diventare piccolissimi. Come diventare grandissimi. Fino alla pozione giusta. Fino alla chiave del giardino delle meraviglie. E intorno suoni dolci, tipici di certo dream pop che apre a raggi folk. E intorno suoni onirici, improbabili come quelli ricordati in un colore dell’infanzia. Corde accarezzate, percussioni soffiate, archi sciolti tra le dita come nastri, giocattoli trattati con la purezza delle favole. La giovanissima salernitana Denise Galdo firma il suo primo ep ufficiale, Carole of wonders. Dopo qualche capitolo autoprodotto, approda alla Memory Men e mescola due brani del proprio passato (Let them take some care, Moonchild) a due inediti (Carol of wonders, Cuddly cloudy afternoon): il tutto è come sospeso in un mondo parallelo di squisita e sofisticata attitudine lo-fi, incantando la melodia con la freschezza di un intuito rosa, intrecciando gli arrangiamenti con cura e gusto. Fanciullesca e femmina, la musica di Denise. Quattro brani come polvere magica. Come un dodicifoglio. Come una quadriglia delle aragoste.

Credits

Label: Memory Men – 2009

Line-up: Denise Galdo (autoharp, toys, armonium, voices) – Romina Zitarosa (bass and voices) – Alessandro Di Liegro (guitars) – Antonio Pappacoda (drum, toys) – Davide Viola (cello) – Donato Loia (guitars, banjo), Paolo Tornitore (harpsichord); recorded at Locomotore Recording Studio (Roma) by Lorenzo Stecconi; mixed at Kitchen Studio (Milan) by Lorenzo Caperchi and Simone Pirovano; produced by Denise Galdo and Lorenzo Caperchi; Photos, arts and graphics by Denise and Francesco Galdo

Tracklist:

  1. Carol of wonders
  2. Cuddly cloudy afternoon
  3. Let them take some care
  4. Moonchild

Links:Sito Ufficiale,MySpace

Ti potrebbe interessare...

SAN113LP_12Dprint_

Niente di nuovo tranne te – Andrea Satta

A quasi dieci anni dall’ultima prova dei Têtes de Bois, Andrea Satta approda al suo …

Leave a Reply