Home / Eventi / SUMMER SOUND FESTIVAL 2008

SUMMER SOUND FESTIVAL 2008

Si svolgerà dal 16 al 23 giugno nella splendida cornice del Lazzaretto di Bergamo la settima edizione del Summer Sound Festival, l’evento musicale più atteso dell’estate cittadina, promosso ed organizzato dagli assessorati alle Politiche Giovanili e alla Cultura in collaborazione con l’agenzia Harold & Maude di Milano.
La line-up del festival 2008 è forse la più prestigiosa di sempre: si esibirà infatti BOB DYLAN (16/06) l’artista che più ha influenzato la musica pop del Novecento. Si tratta di un evento di portata internazionale che costituisce una delle proposte in assoluto più interessanti della prossima estate musicale italiana. Sul palco del Lazzaretto di Bergamo si potranno poi ascoltare PUNKREAS (18/06), SUD SOUND SYSTEM (20/06), TONINO CAROTONE & ARPIONI (22/06), LUDOVICO EINAUDI (23/06).
Il cartellone dell’edizione 2008 conferma e rilancia gli orientamenti e le scelte che hanno consentito in questi anni di riportare a Bergamo alcuni protagonisti della scena musicale nazionale e internazionale.
Una proposta che guarda con attenzione privilegiata, ma non esclusiva, al pubblico giovanile, diversificando le proposte in funzione delle diverse anime e delle diverse culture musicali oggi presenti, coniugando qualità e popolarità.
Ricordiamo che nelle precedenti edizioni il Summer Sound Festival ha dato spazio, tra gli altri, a Radiohead, Francesco Renga, Dream Theater, Fantomas e Devo.
Quest’anno, accanto ad un “mostro sacro” come Bob Dylan, ci sarà modo di ascoltare alcune tra le band più rappresentative dell’underground italiano. L’attitudine punk dei Punkreas si confronterà con il progetto dei Sud Sound System, che da oltre vent’anni fa incontrare i nuovi stili della dancehall giamaicana con il linguaggio della tradizione salentina. La simpatica irriverenza di Tonino Carotone avrà modo di incontrare la proposta, al tempo stesso colta e fruibile, di Ludovico Einaudi.


Gli artisti del Summer Sound Festival 2008

Lunedì 16 giugno, in apertura del Festival, si esibirà il cantautore e poeta americano, protagonista della musica degli ultimi 40 anni, in Italia con il suo Never Ending Tour: Bob Dylan. Considerato una delle stelle maggiori nel firmamento della musica, per molti critici ed appassionati è un poeta tout court. Nell’aprile scorso gli è stato assegnato il Premio Pulitzer con la seguente Special Citation: “per il suo profondo impatto sulla cultura e sulla musica pop statunitense, segnato da composizioni liriche di straordinaria forza poetica”.

Mercoledì 18 giugno sul palco saliranno i Punkreas, considerati a buon diritto la Punk Band piu’ famosa d’Italia. Il loro ultimo album, Futuro Imperfetto, è uscito il 4 aprile scorso e nel live, al di là della varietà di stili e dei passaggi d’atmosfera, si coglie lo spirito dei Punkreas, l’energia che si sprigiona dall’abbinamento raro tra un sound incalzante e dei testi accattivanti e originali.

Venerdì 20 giugno sarà la volta dei Sud Sound System. Roots reggae, dancehall style, la consapevolezza delle proprie radici, il non porre limiti alla propria espressivita’ usando il dialetto salentino, l’italiano ed il patois nelle proprie liriche: questi sono i principali ingredienti della ricetta Sud Sound System, il collettivo salentino attivo dai primi anni novanta quando era fondamentale recuperare la propria tradizione per fonderla a suggestioni ritmiche che arrivavano da Kingston, Londra o New York. Dammene Ancora, il loro settimo album, uscito lo scorso 2 maggio, è un disco che esplora il reggae in tutte le sue forme e stili, un viaggio al centro di un’unica, profonda, vibrazione, fregiandosi delle collaborazioni con artisti nazionali ed internazionali di fama come Neffa, Jah Mason e i Morgan Heritage.

Domenica 22 giugno ci sarà il ritorno su un palco cittadino di Tonino Carotone. E’ un mondo difficile: vita intensa, felicità a momenti e futuro incerto. Nell’introduzione del fortunatissimo singolo ‘Me cago en el amor’ c’è tutta la consapevolezza di un percorso irto di difficoltà e privo di sbocchi per chi non ama le regole, per chi segue valori umani autentici non mediati da retorica o da imposizioni mentali. Reduce dalla pubblicazione del suo primo libro, Il maestro dell’ora brava, scritto a quattro mani con Federico Traversa, sta ultimando in questi giorni il suo terzo album. Al Summer Sound Festival lo vedremo con la sua band preferita, i bergamaschi Arpioni, che possono vantare collaborazioni del calibro di Laurel Aitken e Roy Paci.

La chiusura del festival, lunedì 23 giugno, vedrà sul palco del Lazzaretto Ludovico Einaudi, compositore e pianista. La sua musica affonda le radici nella tradizione classica con l’innesto di elementi derivati dalla musica pop, rock, folk e contemporanea. Le sue melodie, profondamente evocative e di grande impatto emotivo, lo hanno reso oggi uno degli artisti più apprezzati e richiesti della scena europea. A seguito del suo ultimo album, Divenire (Decca 2006, Disco d’Oro in Italia), ha fatto un tour europeo di oltre 80 concerti, culminato nel novembre del 2007 con un grande concerto alla Royal Albert Hall di Londra.

Oltre ai concerti, il Summer Sound Festival propone altre due appuntamenti di incontro, socialità e musica:

Martedì 17 giugno sarà possibile seguire, sempre al Lazzaretto, su maxischermo l’attesissima sfida, valida per le qualificazioni ai quarti di finale di Euro 2008, tra le nazionali di Francia e Italia.

Sabato 21 giugno sarà la volta di un altro evento speciale: una giornata in cui dal pomeriggio verranno organizzate attività ludiche e sportive. Durante l’intera giornata si alterneranno in consolle alcuni tra i dj-set più interessanti della scena italiana.

Giovani Card e Nuovi Suoni Live

Per i giovani di Bergamo e dei Comuni dell’Ambito Territoriale 1 (Gorle, Torre Boldone, Orio al Serio, Ponteranica, Sorisole) in possesso della Giovani Card, un’opportunità interessante sono gli sconti sui prezzi dei biglietti dei singoli concerti. I biglietti, acquistabili a prezzo ridotto con la Giovani Card, potranno essere prenotati al Polaresco, presso l’Istituzione Servizi per la Persona del Comune di Bergamo, via del Polaresco 15 (tel.035.401290). In alternativa i tagliandi andranno ritirati presso la biglietteria del Festival dai titolari della carta previa presentazione di un documento d’identità.

Anche quest’anno si svolgerà, nelle serate del 18 e del 22 giugno, Nuovi Suoni Live, il concorso musicale per bands emergenti, giunto ormai alla sesta edizione, che porta ad affiancare gruppi d’alto livello, riconosciuti nel panorama musicale internazionale, alla freschezza delle giovani band locali. Due i gruppi che, superate le fasi eliminatorie presso lo Spazio Polaresco, in ognuna delle due date indicate avranno l’opportunità di proporsi di fronte al pubblico del Festival.

Info su:

www.summersoundfestival.com

www.giovani.bg.it

www.comune.bergamo.it

Si ringrazia per la collaborazione l’Ufficio Stampa Fleisch

Prezzi e biglietti del Summer Sound Festival 2008

SERATA PREZZO RIDOTTO GIOVANI CARD APERTURA PORTE

INIZIO CONCERTO

16/06/2008

Bob Dylan

60 primo settore

50 secondo settore

terzo settore esaurito

+ prevendita

25 euro (solo terzo settore – ancora pochi biglietti disponibili) Apertura Cancelli 19.00

Inizio Concerto 21.00

17/06/2008 Proiezione Partita Euro 2008 Italia – Francia Gratis Gratis Apertura cancelli 19.30

Inizio partita 20.45

18/06/2008

Punkreas + Nuovi Suoni Live

Gratis Gratis Apertura Cancelli 19.30

Inizio Concerti 20.00

20/06/2008

Sud Sound System

15 euro 12 euro Apertura Cancelli 19.30

Inizio concerto 21.30

21/06/2008

Eventi ludico-sportivi e Dj Set

Gratis Gratis Inizio giornata ore 15.00
22/06/2008

Tonino Carotone & Arpioni + Nuovi Suoni Live

Gratis Gratis Apertura Cancelli 19.30

Inizio Concerti 20.00

23/06/2008

Ludovico Einaudi

30 primo settore

25 secondo settore

20 euro terzo settore

15 euro (terzo settore) Apertura cancelli 19.30

Inizio Concerti 21.30

Ti potrebbe interessare...

Downtown Boys

Downtown Boys in concerto a Napoli 26/02/2019

Al First Floor Club torna la grande musica internazionale! Downtown Boys in concerto / martedi 26 …

Leave a Reply