Home / Recensioni / Album / Sun & Moon – Timbre

Sun & Moon – Timbre

recensione_timbre-sun&moon_IMG_201507Sole e luna non si incontrano mai. Per l’occhio umano, l’uno lascia il posto all’altra e viceversa. Affini a concetti come lo yin e lo yang, oscurità e luce, maschio e femmina, sole e luna sono da sempre protagonisti di affascinanti miti e leggende derivanti da diverse culture. Timbre Cierpke, arpista e cantautrice del Tennesee, prova ad imbastire un personale racconto in musica sui due astri, dal titolo Sun & Moon per l’appunto, che si compone di due sezioni (corrispondenti a due album) dedicate al sole e alla luna. Rispettivamente il primo disco Sun è un folk da camera, solare e rigenerante, capace di condurre l’ascoltatore verso boschi incontaminati, a contatto col verde e l’aria buona. Il secondo (Moon) raccoglie invece componimenti corali e per orchestra, caratterizzati da un registro più aulico, nonché da un ascolto più impegnativo. Ogni brano si pregia di un tessuto sonoro ampiamente articolato ed elegante, con l’arpa nelle vesti di protagonista indiscussa, risaltando maggiormente il potere ammaliante e immaginifico evocato dalla voce di Timbre. L’energica Song of the Sun ne è l’esempio migliore. Sun affida la sua apertura a Sunrise che, in accordo al titolo stesso, sembra descrivere l’evoluzione del sole dalle prime luci fino alla sua completa apparizione, e questo grazie ad un arrangiamento che parte quasi in sordina fino all’esplosione, comunque contenuta, di batteria, arpa e violoncello.
Sun & Moon è sicuramente un progetto audace ed ambizioso, soprattutto per quel che riguarda i lunghi brani classici raccolti nel secondo disco Moon, che resta comunque più adatto agli amanti del genere. Lo scopo dell’artista è infatti quello di comunicare il legame intrinseco esistente tra musica pop e musica classica, intesa come viscerale esperienza di bellezza alla quale spera che ognuno di noi si possa avvicinare. Ciò che è fuori discussione è la bravura e la raffinatezza di questa artista, astro del Nashville che brilla di luce propria.

Credits

Label: Aurora – 2015

Line-up: Timbre Cierpke (harp and vocal) – Patrick Rush (cello) – Mason Self (drums, glock, toy piano)

Tracklist:

  1. Sunrise
  2. Song of the Sun
  3. Your Hands hold Home
  4. The Persistence of First Love
  5. Singing and Singing
  6. Of Waving Woods And Waters Wild
  7. I Am In The Garden
  8. Chicago Pier
  9. Morning Birds
  10. Night Girl: Nycteris Sees The Sun
  11. Sunset (O Lux Beata Trinitas)
  12. Of Cloudless Climes And Starry Skies
  13. St Cecilia: An Ode To Music
  14. As The Night
  15. Sanctus
  16. Day Boy: Photogen Sees The Moon

Link: Sito Ufficiale, Facebook

Sun & Moon – streaming

Ti potrebbe interessare...

Guarino_rec

Io, Tu e le Altre – Francesco Guarino

Francesco Guarino è un cantautore italiano originario di Sassari ma da diversi anni ormai in …

Leave a Reply