Home / News / St. Vincent rifà Piggy dei NIN per la Rock & Roll Hall of Fame

St. Vincent rifà Piggy dei NIN per la Rock & Roll Hall of Fame

St. Vincent - Piggy

A pochi giorni dall’uscita di Season one dei Gorillaz, che la vede duettare col gruppo di “cartoon” di Damon Albarn in Chalk Tablet Towers, St. Vincent ha realizzato un caloroso omaggio ai Nine Inch Nails, in occasione dell’ingresso della band di Trent Reznor nella Rock & Roll Hall of Fame, il celebre museo della musica di Cleveland. Un riconoscimento che ha affiancato i maestri dell’industrial a musicisti del calibro di T. Rex, Depeche Mode, Whitney Houston e Doobie Brothers. L’eclettica musicista americana ha inciso una cover molto rispettosa di Piggy, dal secondo album dei NIN, The Downward Spiral (1994), che si infiamma grazie al drumming energico di Dave Grohl, che pesta le pelli a dovere, e alle derive noise della chitarra della stessa Annie Clark che balenano nel buio di un palco in cui la sua voce angelica, oscura e spavalda resta sul fondo come a godersi il violento spettacolo di distruzione che ha scatenato.

Il singolo è ascoltabile sulla piattaforma Amazon Music

Ti potrebbe interessare...

loveletters_cover

Love letters from a typewriter, dieci studi per chitarra di Ernesto Nobili

Si intitola #1 Ètude in D minor, Napoli il primo brano delle Love letters from …

Leave a Reply