Home / Editoriali / Keith Richards And The X-Pensive Winos Live at the Hollywood Palladium

Keith Richards And The X-Pensive Winos Live at the Hollywood Palladium

K_richards_live_x_pensive_winos_20

Keith Richards And The X-Pensive Winos

Live at the Hollywood Palladium

The Loosest Tight Band You’ve Ever Heard’

Limited Edition Super Deluxe Box Set

In uscita il 13 Novembre 2020 su BMG

Ordina QUI

 

Il 15 dicembre 1988, Keith Richards e la sua incredibile band, The X-Pensive Winos, suonarono al Palladium di Hollywood. Fu il penultimo spettacolo in un tour che toccò 12 città degli Stati Uniti e una notte che sia la band che il pubblico presente, non dimenticheranno mai. Ora questo leggendario concerto è disponibile per la prima volta come cofanetto in edizione limitata.

In tutti i formati disponibili (boxset, CD, vinile 2LP e digitale) troverete Keith Richards che conduce la sua band esplosiva attraverso un classico dopo l’altro, compresi i suoi brani solisti più famosi ‘Take It So Hard’, ‘Make No Mistake’, fino ai classici degli Stones ‘Happy’ e ‘Connection’. In esclusiva per i formati boxset e digitale ci sono 3 brani inediti ‘Little T&A’, ‘You Don’t Move Me’ e la hit di Lennon-McCartney ‘I Wanna Be Your Man’.

Keith Richards ha descritto gli X-Pensive Winos the real stuff.
Vorrei ringraziare tutti i ragazzi di questa folle e bellissima band. Qualcosa da amare. So di amarli“.

Keith aveva assemblato il nucleo di questa band tra il 1987 e il 1988 durante le session dell’album “Talk Is Cheap”. Per questo primo tour da solista Keith Richards volle accanta a sé una formazione stellare, una delle migliori del pianeta: il chitarrista Waddy Wachtel (Everly Brothers, Fleetwood Mac, Linda Ronstandt, Stevie Nicks), il batterista Steve Jordan (collaboratore di lunga data di Keith), il bassista Charley Drayton, il tastierista Ivan Neville (già collaboratore dei Rolling Stones), la cantante Sarah Dash e, al sassofono, l’inimitabile, grande e incredibile spalla dei Rolling Stones, Bobby Keys.

Live At The Hollywood Palladium, ristampa dell’album originale che nel 1991 fu stampato a causa della grande popolarità dei bootleg esistenti, si presenta come uno speciale cofanetto deluxe, avvolto in una replica in cotone nero della camicia del tour in vendita quella sera, completo di un pass VIP in raso e include anche un ottimo saggio inedito, ‘The Loosest Tight Band You’ve Ever Heard’, della famosa penna rock David Fricke.

Live at the Hollywood Palladium’ Tracklist

  1. Take It So HardHow I Wish
  2. I Could Have Stood You Up
  3. Too Rude
  4. Make No Mistakes
  5. Time Is On My Side
  6. Big Enough
  7. Whip It Up
  8. Locked Away
  9. Struggle
  10. Happy
  11. Connection
  12. Rockawhile
  13. I Wanna Be Your Man (Box Set and Digital Only)
  14. Little T&A (Box Set and Digital Only)
  15. You Don’t Move Me (Box Set and Digital Only)

Super Deluxe Box Set:

  • L’album rimasterizzato in 2LP da 180g
  • 10” in vinile di 3 bonus tracks inedite (I Wanna Be Your Man, Little T&A, You Don’t Move Me) *In esclusiva solo in questo box*
  • CD rimasterizzato dell’album originale
  • DVD video del concerto orginale *In esclusiva solo per questo box*
  • 40 pagine, libro cartonato con un saggio di David Fricke con una nuova intervista a Keith, oltre a numerose foto rare e inedite provenienti dagli archivi di Keith

Riproduzioni di materiale d’archivio del tour, tra cui:

  • Comunicato stampa del tour
  • Scaletta scritta a mano da Keith
  • Segnaletica per spogliatoio della band disegnata a mano
  • Itinerario del tour
  • Foto Press
  • Biglietto d’ingresso
  • Pass VIP e backstage
  • Il plettro personalizzato di Keith per l’Hollywood Palladium
  • Etichetta & borsa di vino promo regalata allo show…e altro ancora!

Altri formati disponibili sono:

  • 1CD album rimasterizzato
  • 2LP 180g album rimasterizzato
  • 2LP 180g Rossi Limited Edition album rimasterizzato
  • Digitale

https://www.keithrichards.com/

Ti potrebbe interessare...

loveletters_cover

Love letters from a typewriter, dieci studi per chitarra di Ernesto Nobili

Si intitola #1 Ètude in D minor, Napoli il primo brano delle Love letters from …

Leave a Reply