Home / News / Mi ero perso il cuore: il disco solista di Cristiano Godano

Mi ero perso il cuore: il disco solista di Cristiano Godano

godano_maggio20

Foto Di Guido Harari

Mi ero perso il cuore

il disco solista di Cristiano Godano dei Marlene Kuntz

in uscita il 26 Giugno

L’attesa è stata lunga. Per mesi il pubblico di Godano ha seguito le notizie diffuse sui social, cominciate con il lancio di una pagina Facebook personale, primo indizio dell’incipit di una fase discografica in solitaria, non più semplice sospetto innescato dagli svariati appuntamenti in acustico, dove la Musa del leader dei Marlene Kuntz si era mostrata in trasparenza come presagio di buone nuove in nuova forma. Poi, la sospensione chiusa dentro le parentesi della quarantena imposta da un virus maledetto, foriero di tristezza e incertezze. Eppure, chi manifesta lirica resistenza non smette mai di darsi e cercare empatica corrispondenza. Infatti, durante questi lunghi e tragici giorni, Godano si è lasciato trasportare da tutta la sua possibile verità dall’intimità (Borges sarebbe in pieno accordo con il mio furto in citazione), dettata da slancio, sconforto, lucidità. Come? Usando in chiave romantica (permetterete il senso intimo e storiografico del termine, sebbene in cortocircuito con i mezzi tecnologici e fugaci di cui si parla) le possibilità della rete. Quella tanto osteggiata rete, maleducata e carica di frustrato odio (talvolta), si è fatta strumento, mezzo non più vuoto e autoreferenziale. Si è fatta contenitore di dialogo, di presenza, di incontro. Che fosse una bacheca Facebook, che fosse una diretta Instagram… la sostanza è stata predominante. Chi ha seguito Godano, ha ritrovato la persona, il musicista, l’artista che svariate volte ha scelto, con l’acquisto di un disco, di un libro, del biglietto di un concerto. Piano piano le cose sono ritornate al posto giusto, nonostante l’anomalia in corso di un distanziamento incontrovertibile. Quindi, i conti sono stati fatti: il pubblico c’è, il musicista c’è, il suo disco solista c’è e non ha alcun motivo di aspettare ancora. Le strategie promozionali stanno a zero, resta la materia nuda e vera delle canzoni.

Oggi, 22 maggio, arriva l’annuncio ufficiale. Mi ero perso il cuore uscirà il 26 Giugno.  Il titolo è già convincente: diretto, sincero e devastante nella sua semplicità ingannata da quell’imperfetto.

Il 29 maggio le danze saranno aperte da un anticipo speciale: Ti voglio dire, il primo singolo.

Lasciamo che siano le parole di Godano a spingere chiunque passi di qui a sostenere lo slancio di chi resiste, appunto. Dissertare di coesione e fronte comune è facile, farne è cosa ardua, richiede il gesto e il gesto si può fare seguendo questi link: https://bit.ly/MiEroPersoIlCuore_Emporio | smarturl.it/bhm7sm

Ti potrebbe interessare...

95263762_3008765082479404_1396080678637928448_o

MR. MOTIVATOR: nuovo brano degli IDLES

Mr. Motivator è il primo singolo degli Idles che anticipa il loro terzo attesissimo album …

Leave a Reply