Home / News / Casemurate – Autunno

Casemurate – Autunno

unnamed

Dopo l’esordio con Miseria, uscito lo scorso 25 ottobre, CASEMURATE torna con Autunno, il suo nuovo singolo uscito lunedi 17 febbraio.

CASEMURATE nasce dalle pianure stagnanti dell’Emilia, dove il silenzio penetra anche fra le mura domestiche. Fra beats lo-fi ed un’estetica emo, scrive canzoni che suonano come un lunghissimo esterno notte, dove le case – anche se viste soltanto da fuori – raccontano le famiglie, le relazioni, gli sforzi di chi ci vive dentro.

“Non è il mio genere”, direi, subito, al primo ascolto.
Il problema è che c’è stato un secondo, un terzo, un quarto, un quinto ascolto.

Autunno è il racconto di un periodo scuro, illuminato solo dalla luce di un cellulare. Ci si aggrappa a uno schermo pur di non cadere, pur di non guardare negli occhi qualcuno e dire come si sta davvero.

LYRICS

Autunno ti aspettava con le braccia corte
E ancora rimpiangevi le tue vecchie impronte
Passavi un filo d’erba in mezzo ai denti
Trasportava la promessa prima che la stessa divenisse coltre
E quando hai perso il conto delle nostre colpe?
E quanti spari da lontano
Hai sentito i colpi e gli hai scambiati per fuochi d’artificio
I nostri corpi che cadono dall’alto
D’altro canto è come se tenessi i tuoi pensieri in mano
Tra l’altro canto solo e solo per sentirmi strano
E se non ti ascolto è perché da questo orecchio non ci sento
Puoi confessarmi ogni tuo lamento

Vivo solamente per sentirmi vivo o se non altro
Fingo una giustificazione
Con la testa sotto l’acqua nella vasca da bagno
Rido e dico è solo un gioco ma ho provato a trattenere il fiato
Volevo essere qualcuno per qualcuno e invece
Sono me stesso solo me stesso sempre me stesso quindi nessuno
Il filo ricuce di notte gli sbagli
E mi allontana dalle vite degli altri

Contro ogni pericolo
Prescriverò risposte inutili
Fino a quando non vomito
Fino a che non mi recuperi
Da terra

Ieri ho visto dalla mia camera le luci della festa
Come fuochi d’artificio
I nostri corpi che cadono dall’alto ma senza fretta
I miei pensieri nella tua mano destra

CREDITS VIDEO
Video realizzato e montato da Enzo Cappucci
Direzione artistica: Casemurate
Comparse: Federico Monaco, Federico Sigillo

unnamed (2)

Acquista e ascolta qui: https://bit.ly/CasemurateAutunno

Segui CASEMURATE su:
📸 Instagram: https://www.instagram.com/casemurate_/
👍 Facebook:
https://www.facebook.com/casemurate/

CREDITS AUDIO
Prodotto da Luca Bi Out Stack
Registrato da Luca Bi presso lucabiaudio.com
Mixato da Valerio Ebert presso Le Pianole
Masterizzato da Valerio Ebert presso Le Pianole
Artwork di Yuri @mynameisyuri_

 

Ti potrebbe interessare...

ghosts_V-VI_Tracklistings

Nine Inch Nails: due album in free download a sorpresa

I Nine Inch Nails hanno rilasciato a sorpresa due nuovi album, disponibili gratuitamente in digital …

Leave a Reply