Home / Recensioni / EP/Self Released / Bad Witch – Nine Inch Nails

Bad Witch – Nine Inch Nails

NIN_BadWitch_Cover_Final_Web_1000-500x5002xC’è troppo odio per le strade. La cappa dell’ignoranza ci soffoca sempre di più e la colonna sonora di questi tempi maledetti è un sax dissonante in una coltre di spami tribali, di ipnotici rumori industriali. Siamo diventati la celebrazione del non senso. Abbiamo imboccato una strada senza via d’uscita. Dobbiamo arrenderci. Trent Reznor continua musicalmente il verbo dell’ultimo Bowie e lo affoga in atmosfere big beat alla Prodigy. Il terzo Ep che chiude la trilogia iniziata con Not the Actual Events e Add Violence è un piccolo capolavoro anche e sopratutto nelle parti strumentali come Play the Goddamned Part e Over and Out. I NIN suonano la colonna sonora di questo disfacimento e ritorno al passato senza scampo. Un EP che vale un album. La strega cattiva ci guarda dallo specchio e si ritrova in noi.

Credits

Label: The Null Corporation – 2018

Line-up: Music by Mariusz Duda

Tracklist:

1. Shit Mirror
2. Ahead of Ourselves
3. Play The Goddamned Part
4. God Breaking Down The Door
5. I’m Not From This World
6. Over And Out
Link: Sito Ufficiale

Album – streaming

God Breaking Down The Door – video

Ti potrebbe interessare...

wig386_battlelines

Battle lines – Bob Moses

Melodie uncinanti in atmosfere dense di synth-pop, elettronica sperimentale e chitarre irruenti. Un suono che …

Leave a Reply