Home / Recensioni / Album / So? Now? – Bol&Snah

So? Now? – Bol&Snah

12 cm digi-2-sides-1tray+kisenele-pastorinta-ISMATAVIMAI.cdrRivivere atmosfere magiche, ritornare indietro nel tempo, assaporare l’istinto dell’uomo, il progresso e la continua contrapposizione tra di esso e la natura. Sono percezioni che possono emergere in questo nuovo lavoro di Bol&Snah, So? Now?, in uscita il 14 Ottobre. Primo lavoro per il quartetto formatosi dalla collaborazione tra Hans Magnus Ryan, fondatore e chitarrista dei Motorpsycho, gruppo alternative rock norvegese dei primi anni novanta, insieme a BOL, trio di musicisti soliti all’improvvisazione composto da Tone Åse, Ståle Storløkken e Tor Haugerud e il cui genere è un incrocio tra jazz sperimentale ed elettronica ma le cui radici derivano dal prog-rock degli anni settanta.
Un album ben concepito, dove la musica è una fusione di stili (caratteristica che deriva da questa differente provenienza dei componenti della band) capace anche di supportare in maniera egregia i testi di Rolf Jacobsen, poeta norvegese, noto per essere stato tra i primi scandinavi ad affrontare il concetto dell’equilibrio uomo-natura.
E’ proprio questo il tema principale del progetto, messo in evidenza anche dalla bella cover di Rune Nergaard che sembra voler manifestare il timore dell’uomo nei confronti della natura ma allo stesso tempo la sua capacità di progredire per sovrastarla.

Credits

Label: Gigafon Records – 2016

Line-up: Tone Åse (vocals and electronics) – Stale Storløkken (keyboards) – Tor Haugerud (drums) – Hans Magnus “Snah” Ryan (guitar and vocals)

Tracklist:

  1. The Sidewalks
  2. #thatfeeling
  3. So? Now?
  4. Reality
  5. Briefing
  6. Epilogue

Link: Sito Ufficiale, Facebook

So? Now? – streaming

Ti potrebbe interessare...

Francesco Forni - Una sceneggiata

Una sceneggiata – Francesco Forni

Il concept solista di Francesco Forni mette in sequenza ordinata le musiche originali composte per lo spettacolo teatrale …

Leave a Reply