Home / Recensioni / Album / #Lost Memories – After Crash

#Lost Memories – After Crash

lostmemories2Nostalgia elettronicaUn orizzonte nuvoloso. Immagini che scivolano sullo schermo di finestrini punti da una pioggia sottile. Il peso di uno spleen che ti schiaccia dentro ogni giorno. Questo mood è espresso magicamente dal duo bolognese After Crash. Il sound di Francesco Cassino e Nicola Nesi non sorprende affatto perchè proveniente da una scena bolognese che sta muovendo passi molto interessanti verso questo modo colto, cerebrale di trattare la materia elettronica nell’ultimo periodo. Dietro questa scena c’è il collettivo HMCF. Nella musica essenzialmente cinematica degli After Crash ci sono diverse suggestioni che vanno dai Radiohead di Kid A agli M83, passando per un certo tipo di post-rock più elettronico, non dimenticando virate dance alla Daft Punk e Chemical Brothers. Magnetiche canzoni sono We leave, Texture in pectore e Leica con la partecipazione di Mark Borgazzi. Siamo davanti ad un interessante debutto dal respiro internazionale.

Credits

Label: Colletivo HMCF – 2016

Line-up: Francesco Cassino e Nicola Nesi

Tracklist:

1.We Leave
2.Texture In Pectore
3.Don’t Change For Me
4.Leica (feat. Mark Borgazzi)
5.Overrated
6.Timeless Room
7.Delplace
8.Organic Summer
9.Transports
Link: Facebook

Don’t Change For Me – Streaming

Ti potrebbe interessare...

Guarino_rec

Io, Tu e le Altre – Francesco Guarino

Francesco Guarino è un cantautore italiano originario di Sassari ma da diversi anni ormai in …

Leave a Reply