Home / Recensioni / Album / Cafè Jerusalem – Radiodervish

Cafè Jerusalem – Radiodervish

recensione_radiodervish-cafèjerusalem_IMG_201506“Svanivano le distanze, scompariva tutta la Storia e sulle foglie degli alberi dipingevamo un sogno nuovo” (Nura). Ed è questo che fanno i Radiodervish con il loro nuovo album Cafè Jerusalem, undicesimo della loro carriera. Dipingono un sogno nuovo: un sogno di parole, musica e meravigliose e delicate immagini, come anticipa il booklet. Disegnate da Maria Teresa De Palma con la tecnica del cutting e del collage, coadiuvate dalla grafica curata da Amleto Melgiovanni, le colorate rappresentazioni creano la giusta dimensione visiva all’immaginifica storia che i Radiodervish ci raccontano la cui protagonista è Nura narrata dagli Hakawati cantastorie che abitavano i tradizionali cafè di Gerusalemme. Pare di essere in uno di quei caffè dell’enigmatica e affascinante Gerusalemme mentre le percussioni creano il corpo su cui bassi, chitarre e voce disegnano geometrie mediterranee. Tra realtà e fiaba, nostalgia e vivaci colori si riesce quasi a sentire i profumi che animano quella terra incrocio di razze e religioni e le suggestioni che attraversano l’anima di Nura e il suo viaggio. Le sonorità sospese tra oriente e occidente, il connubio delle diverse lingue usate, creano un’armonia che rende nullo ogni confitto facendo svanire le distanze. Cafè Jerusalem crea suggestioni, rapisce chi ascolta lasciandolo in un luogo altro a danzare sulle stelle.

Credits

Label: Cosmasola Edizioni Musicali – Distribuzione Believe Digital, 2015

Line-up: Nabil (voce solista, cori) – Michele LOobaccaro (chitarre acustiche, basso) – Alessandro Pipino (piano, accordion, diatonic, melodica, tastiere, cori) – Adolfo La Volpe (oud, chitarra elettrica, saz baglama, chitarra portoghese, bowed banjo) – Pippo Ark D’Ambrosio (cajones, frame drums, glockenspiel, piatti e percussioni)

Tracklist:

  1. Cardamom
  2. Nura
  3. Introduzione Promenade
  4. Promenade
  5. Hakawati
  6. Love me in Jerusalem
  7. Musrara
  8. Jaffa Gate
  9. Out of time

Link: facebook

Cafè Jerusalem – streaming

 

Ti potrebbe interessare...

ork_screamnasium

Screamnasium – O.R.k.

Veniamo da un periodo pandemico, costretti ad essere rintanati in quattro mura con la paura …

Leave a Reply