Home / Recensioni / Album / s/t – Flor

s/t – Flor

Flor_2014Il 2014 è nel segno del ritorno degli anni novanta. Ed ecco che ritornano anche i REM catanesi. Negli anni novanta i Flor erano una delle pagine più interessanti del cantautorato catanese. I Flor non sono cambiati, continuano per la loro strada cantautorale basata su  un college-rock, tutto cantato in italiano, leggero, profondo e radiofonico allo stesso tempo. Ci sono ballate veramente degne dei migliori REM come Guarda come bello e Alzati e cammina. La scrittura dei Flor è poetica; senza far uso di ermetismo, è molto diretta. Rispettano anche la tradizione dialettale della loro terra con Comu Cani. Non è mai troppo tardi per queste band che hanno molto da insegnare a giovani progetti che si perdono spesso dietro a false sperimentazioni o dietro ad uno stantio approccio cantautorale italico. Gradito ritorno davvero!

Credits

Label: The prisoners records – 2014

Line-up: Marcello Cunsolo.

Tracklist:

1. Lì per me
2. Guarda che bello
3. Alzati e cammina
4. Con Dio
5. Nelle mie vene
6. Comu cani
7. Sempre di più
8. Mitiche idee
9. Quando vuoi
10. Senza una logica
11. Incastonati
Link: Facebook.

Lì per me – Video

Suggestions

[amazon_enhanced asin=”B00JDVX4AK” /]

Ti potrebbe interessare...

cover_vertigo_dasys

Vertigo Days – The Notwist

L’unica certezza è che non abbiamo certezze. Ecco… perchè non prendersi il meglio di questi …

Leave a Reply