Home / Recensioni / Album / Asa Nisi Masa – Collettivo Ginsberg

Asa Nisi Masa – Collettivo Ginsberg

Emozioni distinte e richiami ad una letteratura musicale variegata. Questo si prova ascoltando Asa Nisi Masa, il terzo album del Collettivo Ginsberg ma di fatto il primo che consolida questa nuova formazione e la tipologia di sound.
Uno stile musicale eterogeneo, vario, da ascoltare con minuziosa attenzione insieme ai testi.
Come quando fuori piove ha una chiara base mediterraneo-mediorientale, probabilmente influenzata dal contrabbassista del gruppo Gabriele Laghi; un mood che, anche se in minor parte, si ritrova in un paio di altri pezzi dell’album. Canto erotico primitivo e Salmo sono invece in chiave rock blues, di quello duro ed aggressivo, imprevedibile e personale. Una buona componente cantautorale la ritroviamo in Io non ho mani e Quindici secoli, tanto da ricordare i CCCP.
I testi, infine, sono espressione della ricerca di uno stile letterario ben definito con richiami a contenuti onirici e riflessivi della poesia beat.
Il Collettivo Ginsberg si ri-presenta bene: buon ascolto!

Credits

Label: Seamunt Production – 2013

Line-up: Christian Fanti (voce) – Federico Visi (chitarra elettriche, Moog) – Alberto Bazzoli (pianoforte, organo, Fender Rhodes) – Gabriele Laghi (contrabbasso) – Eugenioprimo Saragoni (batteria, percussioni) – Riccardo Morandini (chitarra)

Tracklist:

  1. Come quando fuori piove
  2. Canto erotico primitivo
  3. nel giorno dopo di Dio
  4. Io non ho mani
  5. L’artiglio
  6. Ho cercato i tuoi occhi
  7. Papa morte
  8. Il cavallo di Torino
  9. Salmo
  10. Quindici secoli

Link: Sito Ufficiale, Facebook

Canto erotico primitivo – video

Asa Nisi Masa – streaming

Suggestions

Ti potrebbe interessare...

FIR.Y81

Con ghiaccio – Giovanni Succi

Debutto solista Con ghiaccio per Giovanni Succi. Presa una pausa dai Bachi da Pietra, il cantautore …

Leave a Reply