Home / Editoriali / Questo vuoto esploderà: il ritorno dei Subsonica

Questo vuoto esploderà: il ritorno dei Subsonica

laglaciazzione_edit.jpg Dopo quasi due anni di silenzio discografico tornano i Subsonica. Tornano con un album che si preannuncia come una dichiarazione di consapevolezza. Il pensiero, la dimensione intima e relazionale, la storia vengono colti in uno stato di ibernazione. Si annulla l’accadere progressivo. Si vive vorticosamente in un’unica dimensione temporale… quella presente, credendola assoluta, esaltante, appagante. Si smarrisce ogni anelito al futuro. Si precipita nel baratro dell’inutilità. Esseri sagomati e senza sfumature corrono sul limite dell’anonimato, e … questo vuoto esploderà. Il vuoto di una sazia e spenta civiltà che fagocita ogni coscienza, ogni urlo creativo. Una nuova era di glaciazione… sociale, ideologica, emotiva blocca ogni azione/reazione: “So che non mi senti/Noi ci ritroveremo tra i rottami ardenti”. Questo il nucleo concettuale che anima il nuovo lavoro in studio dei Subsonica: L’eclissi, in uscita il 23 Novembre.

Il canale di diffusione alternativa del MySpace consente l’ascolto del nuovo singolo, La glaciazione (in arrivo il videoclip). Un assaggio dell’universo sonico che sta per esplodere: trionfo dell’elettronica mescolata agli strumenti, ritorno alle originarie dinamiche compositive: “i Subsonica hanno voluto tornare alle origini, alle prime scintille che ci hanno animato”.
La sperimentazione, la ricerca di nuove formule verbali e sonore hanno sempre contraddistinto il percorso artistico di una delle band più rappresentative della scena italiana. Anche il nuovo album striscia sulla necessità di evitare forme reiterate, di replicare linee passate nella direzione dell’autocelebrazione.
L’uscita de L’eclissi coincide con l’inizio del tour articolato in dieci date, dunque i musicanti subsonici catapulteranno le loro creazioni direttamente sul palco. Un palco che si preannuncia diverso e di cui nulla può essere rivelato. L’unica sfida che possono lanciare è: “Ci vediamo con le orecchie all’uscita del singolo e con gli occhi all’inizio del tour” .

TOUR

23/11: Jesolo (VE)

24/11: Bologna (BO)

29/11: Firenze (FI)

30/11: Roma (RM)

01/12: Caserta (CE)

06/12: Milano (MI)

08/12: Genova (GE)

12/12: Torino (TO)

Ti potrebbe interessare...

marlene kuntz_Napoli020919

Resistenza illuminata e poetica: Marlene Kuntz @Piazza del Plebiscito (NA) 27/09/2019

Foto di Carmen Sigillo 27 Settembre. Alle spalle l’Equinozio d’Autunno, narcisi neri raccolti per rarità …

Un solo commento

  1. Si preannuncia un cd di passione, rabbia costruttiva e svolte. Non vedo l’ora di ascoltarlo, di vedere un live. Descrizione che rende golosi.

Leave a Reply